Bhutan, Cultura, Notizie, Paesi
Leave a comment

Matrimonio Reale in Bhutan

matrimonio reale in bhutan, prakrash singh AFP

Matrimonio reale nel piccolo regno buddista del Bhutan.
Il giovane Jigme Khesar Wangchuck, 31 anni, prende in sposa Jetsun Pema, 21 anni, e solo lei. Perché il padre, Jigme Singye Wangchuck un sovrano illuminato che ha trasformato il uso regno da monarchia assoluta a monarchia costituzionale, ne ha quattro. Si era innamorato di una donna, ma per sposarla ha dovuto prendere anche le quattro sorelle in età da marito, così hanno voluto i genitori. Ci sono quindi quattro ex- regine del Bhutan. Per dare un segno di modernità al piccolo paese himalayano, l’ex re, dopo aver assicurato la trasizione parlamentare ha abdicato in favore del figlio, che ha preso in sposa una sola moglie.
Il Bhutan riceve aiuti internazionali, soprattutto dall’India e dalla Danimarca ma anche dal Fondo Monetario,  ha probabilmente dovuto dare un segno concreto di modernità.
L’ex-sovrano, una figura carismatica molto amata dalla sua gente ha lasciato il suo posto assicurando però al popolo che sarebbe rimasto vicino al figlio per assisterlo nel suo incarico.
La spiritualità del padre protegge quindi il giovane re agli occhi del popolo, mentre la comunità internazionale ha le garanzie nelle quali crede per prestare soldi a uno stato che può definire progressista.

Melissa Pignatelli

Rispondi