Commenti, Firenze
Leave a comment

I Tetti di Firenze

I Tetti di Firenze

Visto dai tetti, il centro di Firenze sembra una realtà preservata dal tempo.

Si seguono per ore le geometrie disegnate dai coppi, lo sguardo si perde a lungo, da un tetto all’altro, inseguendo le varie sfumature del cotto. Si rimane così anche quando piove, magari con una tazza di tè calda in mano, a guardare l’acqua che scivola via dalle tegole e s’incanala nelle gronde.

Le strade si bagnano, l’asfalto brilla, i tetti di Firenze riflettono la luce grigia delle nuvole.

La città è protetta, coperta, avvolta nel calore che regna sotto i tetti.

Ed è così che si vive Firenze, guardandone il centro con melanconica lontananza.

Melissa Pignatelli

Rispondi