Cultura
Leave a comment

Bambini in Esilio

bambina tibetana

E’ nato quarantanove anni fà in India il Villaggio dei Bambini Tibetani (Tibetan Children’s Village). Ha sedi dal Nord, in Ladakh, al Sud, in Bylakuppe, e si prende cura di 16,726 bambini.

E’ una comunità educativa integrata che accoglie bambini tibetani in esilio, e bambini che ogni anni arrivano dal Tibet. Cerca di sostituirsi alle cure materne di ogni piccolo individuo che accoglie.

Lo scopo è di educare i bambini nella difficile situazione di una comunità in esilio, perché siano utili alla comunità stessa in questo periodo.

Lo scopo è anche di educarli perché siano in grado di fronteggiare le necessità umane di una comunità che rientrerà in patria. Questa è una speranza.

Tutto ciò non sarebbe possibile senza l’aiuto del Dalai Lama, del Governo e del Popolo Indiano.

Melissa Pignatelli

Rispondi