Cina, Notizie, Tibet
Leave a comment

Chi Riceve il Dalai Lama Non fà Affari con la Cina

Cameron-Dalai Lama, foto ANSA

Cameron-Dalai Lama, foto ANSA

La Cina, oggi, attraverso la sua agenzia ufficiale di notizie XinhuaNet, spiega perché i leader occidentali dovrebbero astenersi dal ricevere il Dalai Lama.

L’occasione è fornita dal fatto che Cameron ha ricevuto il Dalai Lama, privatamente, a Londra, malgrado una fortissima opposizione del governo cinese.

Il governo britannico ha così vanificato anni di lavoro per limare le differenze, trovare dei terreni d’intesa, costruire delle relazioni economico-finanziarie e un buon mercato di esportazione, spiega l’agenzia ufficiale cinese.

Qesto perché la Cina considera il Dalai Lama un dissidente secessionista e chiunque lo sostenga entra nel novero dei nemici della patria, negativamente impegnati nell’interferire con le questioni domestiche del paese.

Quindi, chiunque speri di “tenersi buoni i cinesi ” non deve ricevere il Dalai Lama. E nemmeno privatamente, perché i cinesi non sono proprio nati ieri, e considerano quest’attegiamento una furbizia. Come Cameron, per esempio, che pensa di avere “la botte piena e la moglie ubriaca”, per dirla in parole spicciole.

“Il leader britannico pensa, prosegue l’agenzia, che ricevere il Dalai Lama possa dargli punti etici e morali positivi, ma non considera il dispiacere della Cina. Quindi, il leader britannico deve sapere che fare finta di non sentire le proteste cinesi non può che avere risvolti negativi, non può che mettere nell’ombra i legami di cooperazione bilaterale finora messi in atto, cosa che è molto importante anche per il futuro politico di Cameron”.

Ecco quindi detto chiaramente che chi incontra il Dalai Lama non fà affari con la Cina.

Ma perché un capo religioso in esilio, con il suo popolo massacrato e costretto alla fuga, con le persone da lui considerate reincarnazioni messe in carcere o sostituite dai cinesi, cosi che non ci saranno successori al suo lignaggio religioso, perché Sua Santità il XIV Dalai Lama fà così paura alla Cina?


Melissa Pignatelli

Rispondi