Cultura, Politica
Leave a comment

La Riforma Costituzionale: le modifiche con i testi a confronto

Per decidere in maniera informata sul quesito del Referendum Costituzionale del 4 Dicembre 2016, crediamo sia importante conoscere i termini del contenuto della nuova costituzione: cosa cambia e cosa non cambia. Informarsi nel merito su un argomento così complesso come una riforma costituzionale ci sembra un dovere da adempiere e così siamo andati a cercare maggiori informazioni.

Sul sito web della Camera dei Deputati, Sezione Affari Costituzionali abbiamo trovato degli approfondimenti, dei dossier, a cura del Servizio Studi, della serie Progetti di legge, nn. 216/12 dei quali riproponiamo i contenuti già nel dominio pubblico da Maggio 2016.

In apertura leggiamo: “Gli approfondimenti sono un raffronto tra il testo vigente della Costituzione e il testo di legge costituzionale. Il testo vigente della Costituzione è posto a confronto con quello modificato dal testo di legge costituzionale, come risultante dall’esame parlamentare.

Il contenuto è diviso in tre parti: parte prima (schede di lettura), parte seconda (testo a fronte) e parte terza (sintesi del contenuto). La tabella n.1 reca inoltre le modifiche apportate dal testo a leggi costituzionali e nella tabella n.2 sono riportati gli articoli del testo che non modificano la Costituzione, né leggi costituzionali”.

Per semplicità di chi legge rilanciamo dunque i testi in pdf così come immessi nel dominio pubblico dalla fonte Camera.it (cliccare sui testi per scorrere le pagine dei documenti).

riforma-costituzionale-modifiche-con-testo-a-fronte-parte-1

riforma-costituzionale-modifiche-con-testo-a-fronte-parte-2
riforma-costituzionale-sintesi

 

cc-by-sa

Melissa Pignatelli

Rispondi