Cultura, Sociologia
Leave a comment

Moda: oltre il genere e new makers

La moda ha deciso di seguire le esigenze delle nuove tribù contemporanee e di produrre capi ed accessori che vanno oltre le differenze di genere, gli usi tradizionali, le consuetudini. Versatili, interscambiabili, destrutturati, comodi e fluidi i vestiti e oggetti accompagnano i corpi andando oltre il tempo e lo spazio.

pitti-open-make-moda-bleu-de-cocagne

Bleu de Cocagne, OPEN, Pitti Uomo 10-13 Gennaio 2017

 

Un panorama innovativo dunque quello offerto da Pittimmagine per il Salone Uomo dal 10 al 13 Gennaio 2017 a Firenze, quasi transculturale nelle sue nuove ispirazioni che mettono in evidenza come elementi eterogenei – dal kimono al mantò – influenzano i nuovi trend e i nuovi mercati, senza preconcetti né di genere né di cultura: tratti di meticciamento culturale ben visibili nelle collezioni di Bleu de Cocagne, The Beach People, Bananatime e Demo Division.

pitti-uomo-gennaio-2017-roxxlyn-make-open

Roxxlyn, sez. MAKE, Pitti Uomo 10-13 Gennaio 2017

Sempre interessanti anche gli accessori dei nuovi makers che vanno dalle notevoli cover in sfoglia di marmo (Roxxlyn) alle copri racchette da ping-pong in pelle (E-A-M), dai cappelli da alpino  (Hutmakers Zapf), ai berretti (Cappellificio Biellese), dalle pantofole ambidestre (Drogheria Crivellino), alle scarpe intrecciate (Casablanca 1942) a quelle sbucciate (H’Katsukawa from Tokyo) passando per tutte le capacità di modellare a mano cuoio e pelle (Gianni Segatta), fino a chi usa la stoffa delle cravatte per farne un fiore all’occhiello (Tibi Tie) i nuovi makers della moda uniscono tradizioni artigianali e idee innovative per offrire ad una clientela sempre più sofisticata accessori  ben costruiti e durevoli nel tempo .

Pitti Uomo, 10-13 Gennaio 2017, Firenze

Tutto su Pitti 10-13 Gennaio 2017 qui “Tell me how you dance and I’ll tell you how you dress” tema del 91 Salone della Moda Uomo #PittiDanceOff #pu91

In Copertina: Bananatime, sez. OPEN, Pitti Uomo 10-13 Gennaio 2017

Sezione OPEN di Pitti Uomo 10-13 Gennaio 2017: AMIACALVA | BANANATIME | BLEU DE COCAGNE | CLONE | COMME LES LOUPS | DALTON BROS | DEMO DIVISION | dICTIONARY PROJECT | G26 | LE MONT SAINT MICHEL | LE. GNAUHC | MAISON JEJIA | MAISON MARCY | MARCO LAGANA’ | MILANO 140 | MOA MASTER OF ARTS | MULO | ROUTE DES GARDEN | RUMISU| ARTRE | THE BEACH PEOPLE | W’LFG’NG

Sezione MAKE, NEW MAKERS di Pitti Uomo 10-13 Gennaio 2017: ANONYME PARIS| ANTICA BARBIERIA COLLA | AVINO LABORATORIO NAPOLETANO | AÏZEA | B&V 1856 |
BENJAMINS | CAPPELLIFICIO BIELLESE 1935 | CASABLANCA 1942 | CHAPAL | COAST SOCIETY | D BY D* SYOUKEI | DROGHERIA CRIVELLINI | E-A-M | FINGERS VENEZIA | FOB PARIS | FRIDA Firenze | GEM’S FOR MEN | GIANNI SEGATTA | H’KATSUKAWA FROM TOKYO | HAVER SACK | HIROMI ASAI | HNBSHOE | HORROR VACUI | HUTMACHER ZAPF | JEAN ROUSSEAU PARIS | JEFF | MAISON F – PARIS | ROMANO MARTEGANI | NOAH WAXMAN *handmade in usa* | NORWEGIAN RAIN | NOSAKHARI | OLD RANDA | PETER NAPPI | POUPARD ET DELAUNAY | PROJECT TWLV | ROXXLYN | SASTRERIA 91 | SIMPSON-LONDON | ST. PIECE LONDON | STEFANOMANO | STEVE MONO | STUDEBAKER METALS | THE BESPOKE DUDES EYEWEAR | TIBI TIE | TITLE OF WORK | TWISK

 

 

 

La Redazione

Rispondi