Cultura, globalizzazione, Sociologia
Leave a comment

Riflettere sull’Unione Europea: i 3 giorni dello “State of the Union”

In tempi di crisi e d’instabilità, una comprensione chiara ed articolata sui vari livelli dei successi, fallimenti e sfide dell’Unione Europea è cruciale. La 3 giorni di conferenze organizzata dall’Istituto Universitario Europeo di Firenze, la massima istituzione accademica europea, ha l’obiettivo di aprire uno spazio per permettere a differenti attori chiave di incontrarsi e riflettere insieme sulle varie e pressanti questioni che mettono in gioco il futuro comune dei cittadini europei.

“La conferenza annuale The State of the Union si svolgerà in un momento storico particolarmente complesso. Solo in rare occasioni, in passato, l’Unione Europea ha dovuto affrontare cosi tante problematiche contemporaneamente. Per questo, la situazione attuale rende più che mai necessario un impegno reciproco da parte di studiosi e politici, che caratterizza da sempre The State of the Union” ha affermato Renaud Dehousse, Presidente dell’Istituto Universitario Europeo.

Il tema di quest’anno “Building a People’s Future” , la cittadinanza europea, abbraccia un ampio spettro di questioni rilevanti per il futuro dell’Europa: l’emergenza globale dei rifugiati, il referendum e le sue conseguenze, il futuro della cittadinanza europea, la libera circolazione dei cittadini e il mercato del lavoro, l’integrazione economica e monetaria, la sorveglianza e la sicurezza del cittadino.

L’edizione 2017 di The State of the Union è anche parte del calendario delle celebrazioni del Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma ed è volta a promuovere una riflessione profonda sul passato e sul futuro del progetto europeo.

Il 4 Maggio alla Badia Fiesolana ed il 5 Maggio a Palazzo Vecchio si parlerà di:

  •  Futuro della Cittadinanza Europea
  • Democrazia diretta, Referendum e Populismi  
  • Libertà di Movimento e Solidarietà Sociale
  • Emergenza Globale dei Rifugiati
  • Integrazione Economica e Monetaria dell’EU
  • Segretezza dello Stato e Sicurezza in Europa

Il programma con il dettaglio degli interventi dei partecipanti  si trova a questo link qui Programma State of the Union, i lavori si possono seguire in live streaming a questo linkState Of The Union Live Streaming e dalla pagina Ufficiale dell’evento State of the Union 2017, Building a People’s Future

Sabato 6 maggio, dopo due intense giornate di lavori, gli Archivi Storici dell’Unione Europea apriranno al pubblico le porte di Villa Salviati, offrendo a tutti i cittadini una giornata ricreativa dedicata alla cultura, alla musica e all’arte. Il programma completo dell’Open Day per cittadini, bambini, e famiglie si trova qui Open Day a Villa Salviati.

La Redazione

La Redazione

Rispondi