Cultura, Curiosità
Leave a comment

Il treno più famoso della letteratura, l’Orient Express, torna al cinema

Da Istanbul a Kabul, con un mistero da risolvere: Hercule Poirot torna sul grande schermo con uno dei suoi più famosi casi. Il prossimo 30 novembre 2017 esce al cinema l’ultima versione di Assassinio sull’Orient Express prodotta da 20th Century Fox a firma Kenneth Branagh, lui stesso nel ruolo del protagonista e accompagnato da un cast d’eccezione.

Il film è tratto dall’omonimo romanzo giallo di Agatha Christie uscito nell’estate del 1933 a puntate sul giornale americano The Saturday Evening Post e raccolto in una pubblicazione unica l’anno successivo.

Una storia già stata adattata per il cinema nel 1974, in un film diretto da Sydney Lumet, con un cast altrettanto stellare; Poirot era interpretato da Albert Fiennes, accompagnato tra gli altri da Sean Connery, Anthony Perkins, Lauren Bacall e Ingrid Bergman, che peraltro vinse il Premio Oscar come Miglior Attrice non Protagonista in questo ruolo. Nel 2001 invece, Poirot, interpretato da Alfred Molina, e i suoi compagni dell’insolito viaggio avevano preso vita sul piccolo schermo.

In attesa di salire a bordo del nuovo blockbuster, riproponiamo il trailer del 1974.

Nella nuova versione, Kenneth Branagh è invece accompagnato da Penelope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Daisy Ridley e Josh Gad come si può vedere dal trailer del film in uscita qui sotto.

La Redazione

In fotografia un fotogramma del film realizzato da Adam Dalton ©Fox Entertainment Group

La Redazione

Rispondi