Ambiente, Cinema, Cultura, Storie d'Altri
Leave a comment

Dove finisce la plastica che consumiamo? Nell’acqua.

plastic ocean documentario sull'accumulo di rifiuti plastica negli oceani cambiamento climatico inquinamento giornata mondiale acqua

Ogni giorno migliaia di buste, contenitori o bottiglie di plastica vengono buttati nella spazzatura ma solo una minima parte dei rifiuti viene effettivamente riciclata. Dove finisce, quindi, tutto il resto?

Craig Leeson, regista e giornalista australiano, mostra nel suo documentario A Plastic Ocean – we need a wave of change le conseguenze devastanti sull’ambiente marino e oceanico dell’eccessivo consumo di plastica il cui ciclo non si esaurisce senza conseguenza sull’ambiente in cui viviamo. Microparticelle di plastica vengono assorbite dagli animali marini e dai pesci, danneggiandone la sopravvivenza e con conseguenze ignote sulla loro e la nostra salute, visto che poi consumiamo pesce oceanico.

Il film, di cui è disponibile il trailer qui sotto, è stato presentato giovedì 22 marzo 2018, alla Triennale di Milano in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, nel contesto del Festival dei Diritti Umani di Milano.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Festival dei Diritti Umani di Milano, qui.

La Redazione

 

La Redazione

Rispondi