Cultura, Storie d'Altri
Leave a comment

“L’Europa me l’aspettavo diversa”

eurpa migrazione africa europa l'europa è diversa storied'altri cultura antropologia

Non stare bene nel posto dove si è, pensare che altrove si potrebbe stare meglio, sognare altri posti, sono meccanismi di pensiero degli esseri umani, della loro curiosità per l’altrove o forse di una costante insoddisfazione che rende ognuno di noi un essere cercante, errante o mancante che sia. Così è facile che le aspettative siano diverse dalla realtà.

Nel documentario Messages From Paradise i registi raccontano il processo del viaggio Egitto/Austria da parte di chi parte, di chi resta, di chi non trova esattamente ciò che aveva in mente, di chi vuole tornare ma non sa che non ritroverà nemmeno esattamente ciò che ha lasciato. Nelle storie di vita raccontate un giovane egiziano immagina di partire insieme alla famiglia per un’Europa ricca e semplice ma ben presto si accorge che quell’Europa in verità non esiste. Così la famigliola egiziana emigrata in Austria si trova a sognare di tornare “a casa”, ma nel tornare effettivamente non ritroverebbe la stessa realtà lasciata al momento della partenza.

Messages from Paradise di Daniela Swarowsky e Samuli Schielke, che presentiamo nel breve trailer di seguito, racconta i due lati del sogno di voler essere altrove, un altrove fantasticato che difficilmente si trova nella realtà.

 

Melissa Pignatelli

Daniela Swarowsky e Samuli Schielke, Messages from Paradise, 2011.

 

Melissa Pignatelli

Rispondi