Author: Melissa Pignatelli

umorismo iran satira tre iraniani letteratura cultura

Senso dell’umorismo: cosa fanno tre iraniani in situazioni diverse?

Gli iraniani hanno un tratto comune con gli italiani: uno spiccato senso dell’umorismo. Così nei campi della satira politica e dell’autoironia hanno una produzione infinita di vignette, spettacoli televisivi, barzellette, storielle attraverso le quali liberano (molto come qui in Italia) frustrazioni e senso d’impotenza davanti alle situazioni più grandi di loro che non riescono a […]

Monir Shahroudy Farmanfarmaian, una figlia dell’Iran

Il 16 dicembre 2017 è stato inaugurato a Teheran, in Iran, il Monir Museum primo museo dedicato ad una donna artista: Monir Shahroudy Farmanfarmaian. L’artista ha donato 51 delle sue opere all’Università di Teheran, nella cui Facoltà di Giurisprudenza insegnava il suo secondo marito Abolbashar Farmanfarmaian. Monir ha studiato alla Facoltà di Belle Arte dell’Università di […]

Che cosa resta oggi dell’onore?

Con un testo elegantemente costruito Francesca Giardini ci invita a riflettere su un concetto non più molto in uso nella nostra società: “l’ onore”. Dov’è finito il senso dell’onore e che cosa si definisce oggi in base all’onore? Azioni militari, duelli, delitti, comportamenti pubblici, prestigio sociale, servizi alla comunità ne distinguevano diverse tipologie: categorie alle […]

Maria di Nazaret o l’esempio dell’accettazione

Sulla vita di Maria, la madre di Gesù, su quello che faceva o pensava abbiamo poche fonti storiche: un paradosso rispetto all’importanza che ha nello sviluppo e nella storia del cristianesimo. Solo pochi accenni dagli evangelisti Marco e Matteo, qualcosa in più sulla sua infanzia in Luca, qualche tratto personale in Giovanni: un corpus esiguo […]

Pavia-Chengdu: La nuova via della seta su rotaia che collega l’Italia alla Cina

Una nuova via della seta collega l’Italia alla Cina: martedì 8 novembre 2017 è stato inaugurato il treno merci che da Mortara, in provincia di Pavia, arriverà fino a Chengdu, nella Provincia dello Sichuan. Un viaggio che ripercorre alcuni tratti delle antiche rotte di commercio attraverso l’Europa, la Russia, l’Asia Centrale, fino alla Cina. Uno […]

Il rapporto “Tutto il mio corpo era dolore” e la visita di Papa Francesco in ex-Birmania e Bangladesh

Stamattina all’alba è giunta la notizia della partenza di papa Francesco per il Myanmar (ex Birmania, indipendente dalla Gran Bretagna dal 1948) ed il Bangladesh: la zona è interessata da una gravissima crisi umanitaria che colpisce i Rohingya, persone di fede musulmana, gravemente e violentemente perseguitate nel loro paese d’origine, il Myanmar (ex Birmania) all’85% […]

La passione nel matrimonio o la relazione d’amore nelle coppie

Oggi, 25 Novembre, è la giornata mondiale dedicata alla violenza sulle donne. Moltissime violenze,  molto più della metà leggiamo nelle statistiche, sono perpetrate dai compagni o dagli ex compagni di donne senza distinzioni di livelli culturali, potere economico o classi sociali. Il problema della violenza nasce dunque nella coppia e nel modo in cui si […]

Antinori e l’arte: da Della Robbia a Arienti per sostenere gli artisti

Dal Bargello al Bargino, dall’arte Rinascimentale all’arte contemporanea, dal bassorilievo di ceramica colorata all’alto rilievo in tela siliconata, da Giovanni della Robbia a Stefano Arienti, da New York a Firenze, la famiglia Antinori ha una costanza ed una continuità storica che potrebbero ispirare molte altre attività imprenditoriali a noi coeve. L’esempio del recupero della lunetta […]

Luigi Ghirri, Paolo Icaro ed altri idealisti alla Querini Stampalia a Venezia

Se la fotografia, la scultura e le arti in generale serbano la forza del potere creativo, è positivo che, in un momento fragile come quello che stiamo attraversando, ci siano persone ed istituzioni che, riconoscendone la funzione, la mettano a disposizione della comunità di cui sono parte. In quest’ottica nasce la mostra in corso alla […]

Arte, Artissima e il palcoscenico della nostra epoca

L’apertura di Artissima a Torino, la fiera Internazionale di arte contemporanea più autorevole in Italia che si svolge al Lingotto dal 3 al 5 Novembre è l’occasione di riflettere sul ruolo dell’arte nella società odierna. Perché il meccanismo principale che salta agli occhi osservando e partecipando ad una fiera di questo tipo non è certo quello […]

Immaginazione e globalizzazione, ovvero come funziona la modernità secondo Arjun Appadurai

Arjun Appadurai, pensatore chiave nelle scienze sociali, eminente antropologo newyorkese di origine indiana ha spiegato come la globalizzazione sia una realtà contemporanea possibile grazie al ruolo delle reti della comunicazione di massa sulle quale circolano immagini, testi, filmati che permettono a mondi lontani di incidere sul nostro quotidiano attraverso la nostra immaginazione. Appadurai definisce modernità diffusa la […]

Che cos’è l’etno-nazionalismo e perché è pericoloso

L’etnonazionalismo, neologismo entrato nel lessico italiano attraverso articoli scritti sui quotidiani nazionali tra il 1995 e il 2000, è definito dalla Treccani come “nazionalismo etnico, che fa proprie e rivendica le tradizioni di un gruppo etnico, di un popolo”. La Treccani, per ovvi motivi, non rammenta che, l’essere cittadini – nel senso storico legato alla Rivoluzione […]

Il turismo di massa nelle città d’arte italiane non è più sostenibile

L’incidente in Santa  Croce a Firenze evidenzia come la quantità di persone presenti in un’area storica sia il vero fattore dell’aumento dei rischi. Le domande da farsi, a tutti i livelli, riguardano sia l’evidenza della mercificazione delle città d’arte, sia la capienza limitata delle nostre antichissime città, sia della necessità di considerare forse le intere […]

Franca Pisani, il Medio Oriente ed il codice archeologico della memoria comune

Ai lati di un sentiero di resti in marmo di moschee antiche, si ergono imponenti raffigurazioni di storiche città mesopotamiche: Franca Pisani dipinge così a tratti bianchi, pieni e decisi Palmira, Nimrud sul fiume Tigri e Hatra vicino Baghdad. In un percorso a tappe costruito specificamente per gli spazi del Macro, l’artista scava nella memoria […]

La democrazia e tirannide della maggioranza, secondo Tocqueville

“I vizi e e le debolezze del governo democratico si notano senza fatica, ma le sue qualità non si scoprono che poco alla vota. Quel che è certo è che le leggi della democrazia tendono al bene dei più mentre quelle dell’aristocrazia tendono a monopolizzare potere e ricchezza nelle mani di pochi”, così rifletteva Alexis […]