Author: Melissa Pignatelli

Scanzonate storie dal mondo nuovo

In “Storie dal Mondo Nuovo” (Adelphi, 2016), Daniele Rielli, ironico, scanzonato, a volte realisticamente cinico, ma fondamentalmente innamorato delle parole da scegliere per mettere insieme una descrizione idonea al mondo di oggi, combina vari racconti che compongono una visione tra il brutale ed il divertente del vivere contemporaneo. Sfuggente e rapida la scrittura scorre con quella punta […]

Siria, by Luca Catalano Gonzaga

“Sono il primo fotoreporter occidentale che entra a Darayya (periferia Sud di Damasco). Un intero quartiere raso al suolo dalla guerra, liberato un mese fa dall’esercito siriano. Mai visto nulla di simile”, così scrive su Facebook Luca Catalano Gonzaga dalla Siria. Immagini  che non lasciano spazio all’immaginazione, che toccano persone come noi,  che hanno la […]

La Personificazione della Politica

  La tendenza alla personificazione della politica non è solo italiana ma concerne un lungo processo di rielaborazione dello spazio pubblico e del ruolo della comunicazione in esso. Ma come si passa dalla comunicazione politica alla politica dei media? E dalla politica dello scandalo alla politica demagogica? Risposte interessanti di Manuel Castells. Si è delineata […]

La Riforma Costituzionale: le modifiche con i testi a confronto

Per decidere in maniera informata sul quesito del Referendum Costituzionale del 4 Dicembre 2016, crediamo sia importante conoscere i termini del contenuto della nuova costituzione: cosa cambia e cosa non cambia. Informarsi nel merito su un argomento così complesso come una riforma costituzionale ci sembra un dovere da adempiere e così siamo andati a cercare […]

Ardengo Soffici agli Uffizi: la complessità in mostra

La mostra “Scoperte e Massacri. Ardengo Soffici e le avanguardie a Firenze” in corso agli Uffizi ripercorre il mondo che fu contemporaneo del critico ed intellettuale fiorentino, nonché le influenze che l’impressionismo ed i suoi massimo esponenti ebbero sulla sua pittura. Pur non essendo semplice da seguire per l’intensità della ricostruzione che presenta al visitatore non già […]

Ai Wei Wei: Libero. La solidarietà di un artista (e di una città).

Firenze si ingaggia contro l’indifferenza e la chiusura che sembrano caratterizzare molto dell’approccio europeo ai drammi umani consumati a poche ore dai nostri centri di vita: Firenze si schiera nettamente per la solidarietà. Ai Wei Wei Libero è una mostra che fa riflettere sulla necessità di trovare nuove cornici per parlare del mondo contemporaneo; e […]

Milano e le forme della moda

“La parola italiana stilista è più sfumata e multifunzionale di quanto suggeriscano i termini inglesi designer e stylist. Si riferisce a quella personalità che ha fatto da mediatore tra le pratiche dell’industria, le esigenze dei buyer e i bisogni del pubblico, con anche una piena consapevolezza dell’importanza della stampa”. Concentrato in queste poche righe di […]

L’umanità nella poesia di Philip Schultz

“Esattamente un anno fa, l’11 settembre scorso, uno scroscio scintillante di scariche di elettroshock sibilò attraverso l’etere sorpreso della rosea elasticità del mio cervello. Mi svegliai fluttuando nel reparto psichiatrico del Saint Vincent, su un fondale roccioso, una ghianda inerte, sotto una tenda di lenzuolo, qualcuno all’altro capo del tempo cantava l’aria di Madama Butterfly […]

La Forza del Teatro: A Rebibbia con le detenute del carcere di massima sicurezza

La Forza del Teatro: A Rebibbia il progetto di teatro sociale “Le Donne del Muro Alto” dà senso alla pena delle detenute del carcere di massima sicurezza. L’Associazione Per Ananke convoglia per qualche ora l’attenzione delle recluse, aprendo loro nuovi spazi espressivi che possano contribuire ad un positivo reinserimento nella società. “Il senso della pena detentiva deve essere […]

Sotto l’ombrellone ? “La mia vita con Picasso”

“Dolcissimo, era dolcissimo” ricorda Françoise Gilot sull’inzio della sua relazione con Pablo Picasso nel libro di memorie scritto e pubblicato per la prima volta nel 1964 contro il volere del pittore; “mi guardava con attenzione, passando delicatamente la mano sul mio corpo, come fa uno sculture sopra la sua opera per accertarsi che le forme […]

Luce d’Addio. Dialoghi dell’amore ferito

Nell’utimo saggio di Sergio Givone, Luce d’Addio, Dialoghi dell’amore ferito, pubblicato dalla casa editrice Olschki il nostro filosofo ragiona in maniera molto originale sulla difficoltà della comunicazione, e quindi di comprendersi. Attraverso la costruzione di cinque dialoghi possibili, ma che non sono avvenuti nella realtà, Givone immagina cosa si sarebbero detti personaggi che si sono amati, […]

LaRivistaCulturale.com sta con i rifugiati #WithRefugees

Oggi è la Giornata Mondiale del Rifugiato, e c’è una campagna #withRefugees lanciata dall’UNHCR- The UN Refugee Agency. Liu Xiadong per la mostra d’arte contemporanea realizzata a Palazzo Strozzi  ha voluto dipingere a Kos, isola Greca del Dodecanneso dalla quale molti italiani passano durante l’estate. La spiaggia ritratta è quella che si vede andando a prendere […]

Roberto Wirth, il silenzio è stato il mio primo compagno di giochi

Nell’autobiografia “Il silenzio è stato il mio primo compagno di giochi” di Roberto Wirth, oggi direttore generale e proprietario dell’Hotel Hassler di Roma, non si legge solo la storia della battaglia per il successo lavorativo di un sordo profondo dalla nascita. In questo libro emotivamente coinvolgente, si legge l’evoluzione di un metodo educativo. La severità, nella generazione dell’Italia del dopoguerra, […]