All posts filed under: Antropologia

Immaginazione e globalizzazione, ovvero come funziona la modernità

Arjun Appadurai, pensatore chiave nelle scienze sociali, eminente antropologo newyorkese di origine indiana ha spiegato come la globalizzazione sia una realtà contemporanea possibile grazie al ruolo delle reti della comunicazione di massa sulle quale circolano immagini, testi, filmati che permettono a mondi lontani di incidere sul nostro quotidiano attraverso la nostra immaginazione. Appadurai definisce modernità diffusa la […]

Il turismo di massa nelle città d’arte italiane non è più sostenibile

L’incidente in Santa  Croce a Firenze evidenzia come la quantità di persone presenti in un’area storica sia il vero fattore dell’aumento dei rischi. Le domande da farsi, a tutti i livelli, riguardano sia l’evidenza della mercificazione delle città d’arte, sia la capienza limitata delle nostre antichissime città, sia della necessità di considerare forse le intere […]

Sono 100 anni dalla nascita di Jean Rouch, padre del cinéma-vérité

Jean Rouch (1917 – 2004) è stato un etnologo francese pioniere nell’uso della telecamera per raccontare la forza delle cose “come accadono nella realtà”: è nato cosi il cinéma-verité, dal quale ha preso forma il film etnografico ed il documentario per il racconto dell’alterità. In più di cento documentari Rouch ha fornito una rappresentazione visiva dei […]

La democrazia e tirannide della maggioranza, secondo Tocqueville

“I vizi e e le debolezze del governo democratico si notano senza fatica, ma le sue qualità non si scoprono che poco alla vota. Quel che è certo è che le leggi della democrazia tendono al bene dei più mentre quelle dell’aristocrazia tendono a monopolizzare potere e ricchezza nelle mani di pochi”, così rifletteva Alexis […]

5 libri per capire il Medio Oriente, approfittando del weekend

Per capire qualcosa di quanto accade in Medio Oriente proponiamo una selezione di libri suggestivi e coinvolgenti, piacevoli ed utili, che permetteranno ai lettori di orientarsi nei meandri degli eventi che interessano una delle regioni intense del mondo antico e contemporaneo. per un quadro storico-antropologico scritto in maniera semplice consigliamo Medio Oriente. Uno sguardo antropologico di Ugo Fabietti, […]

L’Uomo e l’ambiente: come ci si adatta al clima se le attività umane lo modificano troppo?

Il clima, ci spiega Bruno Carli, “è l’insieme di condizioni atmosferiche medie (temperatura, venti, pioggia, ecc.) che caratterizzano una determinata regione geografica, ne determinano la flora e la fauna e influenzano le attività economiche e le abitudini di vita delle popolazioni che la abitano”. Questa definizione, utile per rammentare quanto il clima influisca sulla vita […]

Leggere Hāfez a Teheran, una pratica poetica comune

Il “Diwan” di Hāfez è titolo della raccolta di poesie del poeta persiano vissuto a Shiraz, Iran del Sud, nel ‘300. Autore complesso e mistico, il divino poeta e le sue poesie sono oggetto di un particolare rituale, comunemente praticato, che si può paragonare in qualche modo alla lettura dell’oroscopo, quella che più o meno apertamente facciamo […]

“Siamo tutti contemporanei”

Quando in un isolato villaggio del Tamil Nadu scorgo, all’interno delle capanne di paglia (o di lamiera) in cui le persone vivono, un televisore a schermo piatto, acceso, affianco ad un fuoco fatto di arbusti con sopra una pentola traballante, io non penso che quel televisore sia un elemento di modernità incongruo rispetto a un […]

Storia breve dei mapuche di Bariloche, nel cuore della Patagonia

Incastrata tra le Ande e il lago Nahuel Huapi in Patagonia, la città di Bariloche regala paesaggi mozzafiato in tutte le stagioni: montagne meravigliosamente innevate che richiamano amanti degli sport invernali da tutto il paese, percorsi naturalistici lungo i suggestivi sette laghi in primavera-estate. Tale varietà è valsa alla città l’appellativo di “Svizzera argentina” rivolto […]