All posts filed under: Cultura

L’agire dell’arte: mettiamo l’antropologia di Alfred Gell dentro Half a House

Cos’a c’è dietro il potere dell’arte? Alfred Gell, lasciando da parte la consueta interpretazione estetica, elabora una particolare teoria di antropologia dell’arte che mette l’enfasi sull’agire sociale come obiettivo ultimo dei costrutti artistici. La performance Half a House, visibile e visitabile in questi giorni dalle 16.00 a Fabbrica Europa, si ispira al lavoro dell’architetto cileno Alejandro Aravena che, […]

I corpi e la disciplina: come vedere Michel Foucault in Jerôme Bel

Di tutte le attività umane l’elemento principale sul quale agiscono regie e regole è lui il protagonista, flessibile e docile, controllato e disciplinato, fermo o in movimento: il corpo. Michel Foucault si è a lungo interrogato (in Sorvegliare e Punire, 1975, per Einaudi nel 1993) sulle modalità attraverso le quali l’organizzazione del tempo ha inciso sul […]

Riflettere sull’Unione Europea: i 3 giorni dello “State of the Union”

In tempi di crisi e d’instabilità, una comprensione chiara ed articolata sui vari livelli dei successi, fallimenti e sfide dell’Unione Europea è cruciale. La 3 giorni di conferenze organizzata dall’Istituto Universitario Europeo di Firenze, la massima istituzione accademica europea, ha l’obiettivo di aprire uno spazio per permettere a differenti attori chiave di incontrarsi e riflettere insieme […]

Festival Fabbrica Europa: l’arte di pensare attraverso l’arte

Cos’è il Festival Fabbrica Europa? E’ un Festival dal taglio europeo che porta sulla scena delle arti le creazioni più innovative del momento. Crediamo che l’insieme di performance artistiche radunate nel quadro del Festival dell’Europa, durante il quale si riuniranno anche i capi Europei per fare il punto annuale sull’andamento dell’Unione (The State of the Union, […]

Chi era Artemisia Gentileschi? Un’approfondimento sulla mostra in corso a Roma

Il 6 maggio 1611, Artemisia subì violenza, in casa sua, in via della Croce a Roma, dal pittore, stretto collaboratore del padre, Agostino Tassi (1578-1644), specialista di vedute e prospettive, abilissimo frescante, ingaggiato per insegnare alla figlia le regole prospettiche. Per nove mesi Tassi continuò ad avere rapporti intimi con lei, promettendole un matrimonio riparatore […]

Schizzo di Adriano Piazzesi, monografia Angelo Pontecorboli Editorie, cultura, architettura

Come il design modella il nostro ambiente

Chi progetta oggetti, strumenti, vestiti, modi di esporre ha un ruolo fondamentale: quello di immaginare per gli altri. Immaginare vuole dire prendere elementi concettuali, idee, visioni, e ricombinarli in modalità differenti da quelle originali, ma utili per prospettare orizzonti di significato innovativi. Perché questa risulti una pratica vincente, chi immagina e disegna deve essere profondamente […]

“Siamo tutti contemporanei”

Quando in un isolato villaggio del Tamil Nadu scorgo, all’interno delle capanne di paglia (o di lamiera) in cui le persone vivono, un televisore a schermo piatto, acceso, affianco ad un fuoco fatto di arbusti con sopra una pentola traballante, io non penso che quel televisore sia un elemento di modernità incongruo rispetto a un […]

L’atteggiamento di superiorità, visto con gli occhi di Montesquieu

Per poter raccontare la decadenza della società e delle istituzioni politiche nella Francia del Settecento sfuggendo alla censura dell’Ancien Régime, anche Montesquieu è costretto a ricorrere ad espedienti come la satira e la finzione. Nel 1721, il filosofo illuminista pubblica infatti le Lettere Persiane, uno scambio epistolare che l’autore immagina sia avvenuto durante il viaggio […]

Plautilla Nelli: la mostra di una suora pittrice agli Uffizi

Suor Plautilla Nelli non è più una fiorentina invisibile. Plautilla Nelli (Firenze 1524-1588), la “prima pittrice fiorentina” le cui opere ai tempi di Giorgio Vasari erano disseminate nei conventi e nelle dimore dei gentiluomini fiorentini, è stata investita dall’impulso dei nuovi studi. Per tale motivo le Gallerie degli Uffizi hanno voluto inaugurare la serie di […]

Storia breve dei mapuche di Bariloche, nel cuore della Patagonia

Incastrata tra le Ande e il lago Nahuel Huapi in Patagonia, la città di Bariloche regala paesaggi mozzafiato in tutte le stagioni: montagne meravigliosamente innevate che richiamano amanti degli sport invernali da tutto il paese, percorsi naturalistici lungo i suggestivi sette laghi in primavera-estate. Tale varietà è valsa alla città l’appellativo di “Svizzera argentina” rivolto […]