All posts filed under: Filosofia

non appartenenza incertezza etnoantropologia analisi approfondimento cultura

Vivere insieme nella diversità: il tunnel dal quale manca il progetto politico per uscire

Quali sono le condizioni che producono, in alcuni contesti sociali – urbani e non – il senso di non-appartenenza, ovvero il contrario di quella sorta di “sentirsi a casa” che è premessa e risultato di relazioni sociali costruttive e improntate alla gestione dell’incertezza del futuro e che sortiscono effetti contrari di violenza, o di fondamentalismo? […]

decrescita economia società conviviale filosofia cultura letteratura Serge Latouche economica sceinze sociali decrescita felice

Come funziona l’economia della decrescita? Ecco il pensiero di Serge Latouche per una società felice

La crescita economica è davvero la soluzione per una vita felice? Serge Latouche, filosofo e economista francese nonché professore emerito in Scienze Economiche presso l’Università di Parigi Sud, da molti anni sostiene che la mentalità dominante dell’accumulo di ricchezza e di massimizzazione del profitto non è più sostenibile per i danni che ha arrecato al […]

L’ eccesso d’individualismo e la degenerazione della democrazia, secondo Platone e Tocqueville

Platone e Tocqueville, due filosofi sempre utili da rileggere, sono concordi  nell’individuare una possibile degenerazione della democrazia qualora nella società ci fosse la presenza di un forte individualismo. Infatti, il greco Platone e l’aristocratico francese Alexis de Tocqueville, nelle rispettive opere La Repubblica (composto nel 390-360 a.C., Edizioni BUR, Rizzoli, 2007) e La Democrazia in America […]

montesquieu spirito delle leggi illuminismo governo natura dispotico illuminato approfondimento cultura letteratura filosofia

Della natura dei diversi governi possibili, e di quello dispotico, secondo Montesquieu

Montesquieu, filosofo alla ricerca di principi e leggi universali (com’era d’uso nel Settecento) accosta la sua riflessione alle leggi che regolano le interazioni tra gli uomini e con la natura: il suo lavoro di vent’anni su testi ed osservazioni dirette si legge nel saggio Lo Spirito delle Leggi.   Nel Libro Secondo si sofferma su quelle che […]

tolleranza ragione illuminismo voltaire cultura sociologia intolleranza società

La tolleranza, un valore dimenticato?

Nel “Trattato sulla Tolleranza”, scritto da Voltaire nel 1793, il filosofo illuminista francese riflette su una vicenda di cronaca che ha visto mandare alla forca (su prove inconsistenti, fanaticamente religiose ed arbitrarie) un innocente padre di famiglia, Jean Calas, sospettato di aver ucciso il figlio per impedirgli di convertirsi al cattolicesimo. Molti anni dopo, la […]

donne isola abbandonata reza abedini

Senso dell’umorismo: come se la cavano gli iraniani su un’isola abbandonata?

Cosa fareste se vi trovaste su un’isola abbandonata? Avete mai pensato a cosa farebbero gli uomini e come si comporterebbero le donne? Leggendo le vignette satiriche di Ebrahim Nabavi, abbiamo uno spiritoso ed insolito spaccato sulla società iraniana, uno di quelli squarci che si potrebbero cogliere solo andando a visitare il paese, avendo il tempo […]

empatia antropologia sociologia laura boella raffaello cortina alterità cultura

L’empatia, uno strumento per conoscere e accettare il diverso

Nonostante non vi sia accordo sulla corretta definizione, l’empatia non deve essere considerata al pari di un comune sentire, sia esso la simpatia o la compassione, o come uno strumento per leggere la mente. L’empatia è un mezzo prosociale di conoscenza dell’altro. Solo dall’incontro effettivo con l’alterità, spiega Laura Boella nel libro Empatie, L’esperienza empatica nella […]

La via della Confraternita Sufi della Alawiyya, la conoscete?

·La Confraternita della Alawiyya di Mostaganem in Algeria è una delle numerose interpretazioni mistiche dell’Islam contemporaneo, che però non ha alcun legame con la Confraternita Alawiyya siriana: entrambe si ispirano al il nome da Ali genero del Profeta e figura religiosa molto diffusa sia nell’Islam sciita che sunnita e quella algerina prende il nome dal […]

Il Sufismo, ovvero il misticismo islamico

Che cos’è il Sufismo? “Oggi è un nome senza una realtà, mentre è stata una realtà senza nome.”Così si espresse, nel X secolo, il maestro Abu’l-Hasan Ali al-Busanji quando gli chiesero cosa fosse il Sufismo. Con Sufismo si intendono tutte quelle interpretazioni dell’Islam che si sono arricchite di elementi mistici, esoterici, provenienti da altre religioni, […]

Che cos’è l’etno-nazionalismo e perché è pericoloso

L’etnonazionalismo, neologismo entrato nel lessico italiano attraverso articoli scritti sui quotidiani nazionali tra il 1995 e il 2000, è definito dalla Treccani come “nazionalismo etnico, che fa proprie e rivendica le tradizioni di un gruppo etnico, di un popolo”. La Treccani, per ovvi motivi, non rammenta che, l’essere cittadini – nel senso storico legato alla Rivoluzione […]

Digitale: “Cervello aumentato, uomo diminuito”, la video-lezione di Benasayag

Se il cervello digitale aumenta, l’uomo diminuisce. Questa è la tesi di Miguel Benasayag, psicanalista e filosofo franco-argentino, ospite della settima edizione del Internet Festival di Pisa tenutosi tra il 5 e l’8 ottobre 2017. Il suo intervento nell’incontro “Filosofia e Tecnologia: due facce della conoscenza” mette in luce il rapporto conflittuale tra la diffusione […]

La democrazia e tirannide della maggioranza, secondo Tocqueville

“I vizi e e le debolezze del governo democratico si notano senza fatica, ma le sue qualità non si scoprono che poco alla vota. Quel che è certo è che le leggi della democrazia tendono al bene dei più mentre quelle dell’aristocrazia tendono a monopolizzare potere e ricchezza nelle mani di pochi”, così rifletteva Alexis […]

Chi è Michel Maffesoli?

Michel Maffesoli è una delle menti che oggi hanno maggiormente compreso, accettato, definito, descritto e vissuto la postmodernità. É un esempio felice e virtuoso nel documentare la nostra contemporaneità che lui chiama il tempo delle tribù, del lusso, di dionisio, del nomadismo, del comunitario, dell’immaginario e del ritorno del tragico e  del “sacral”. Riguardo alla […]