All posts filed under: Sociologia

Migranti: risorse umane non percepite, riflessioni dal campo di Leros

I richiedenti asilo, nel vivere in strutture di permanenza temporanea comunemente chiamate hotspot, si confrontano con una serie di limiti. I vincoli, che si colgono ponendosi dal punto di vista del migrante, derivano sia dal sistema di accoglienza, sia dalle regole che  – di fatto – impediscono alle persone in transito di essere percepiti come risorse utili alla vita attiva della […]

Come smette di funzionare la democrazia, secondo Montesquieu

E’ con lungimiranza post-moderna che Charles-Louis de Montesquieu rifletteva nel Settecento sulla “corruzione del principio della democrazia”, una corruzione, quella dei governi, che secondo il filosofo illuminista francese “comincia quasi sempre con quella dei princìpi”. “Il principio della democrazia si corrompe non soltanto quando si perde lo spirito di uguaglianza, ma anche quando si assume […]

Le caratteristiche del politico, secondo Max Weber

Giocando con il doppio significato della parola “Beruf“, che in tedesco significa sia professione che vocazione, nella sua lezione intitolata La politica come professione (Politik als Beruf, Einaudi Editore, 2004), tenuta all’Università di Monaco nel 1919, Max Weber analizza e riflette sulle qualità che un uomo dovrebbe possedere se volesse “mettere le mani negli ingranaggi della ruota […]

solitudine ministero bauman cittadino globale cultura

Paradosso del progresso: la solitudine del cittadino

La nomina di un britannico “Ministro della Solitudine” in un umido giorno di Gennaio 2018 ci coglie di sorpresa. Non eravamo forse all’interno di una delle società più moderne, avanzate, progredite? Di quelle che insegnano superbamente a tutto il pianeta come fare, di cui molte nazioni sono o si sentono suddite? Ebbene si, ma evidentemente […]

Il contributo dei lavoratori migranti al sistema di welfare italiano

Nell’Italy Briefing dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (IOM) pubblicato nel mese di ottobre 2017, sono stati raccolti e analizzati i dati statistici sul ruolo del lavoro migrante in termini di PIL e di welfare. Il documento fornisce un quadro dettagliato del ruolo dei lavoratori stranieri e migranti e del loro contributo alla produzione della ricchezza […]

Digitale: “Cervello aumentato, uomo diminuito”, la video-lezione di Benasayag

Se il cervello digitale aumenta, l’uomo diminuisce. Questa è la tesi di Miguel Benasayag, psicanalista e filosofo franco-argentino, ospite della settima edizione del Internet Festival di Pisa tenutosi tra il 5 e l’8 ottobre 2017. Il suo intervento nell’incontro “Filosofia e Tecnologia: due facce della conoscenza” mette in luce il rapporto conflittuale tra la diffusione […]

L’identità: un discorso sulla differenza

Il discorso sull’identità, a livello della persona come dei gruppi, è strettamente connesso a una riflessione sulle differenze (siano esse culturali, di genere, etniche). Questo sia che si considerino i contesti di comunicazione e contrapposizione fra il sé e l’altro, sia che si studino le diverse forme di raggruppamento da cui è costituita la realtà […]

Come i referendum sfidano le identità nazionali

I cittadini non aspettano  le elezioni nazionali o amministrative per esprimersi politicamente ma usano i referendum  per votare per o contro gli operati dei governi nazionali. Questo rende pericoloso lo strumento referendario per la vita comunitaria: l’analisi degli esperti dell’Istituto Universitario Europeo di Firenze. “I referendum sono pericolosi per l’Europa”: questa è la lezione tratta, […]

Riconoscere le diversità, ritrovare la propria identità

“Un prato non sarebbe così bello se fosse composto da un solo tipo di fiore”, ha detto recentemente il Dalai Lama ad un incontro interreligioso a Firenze. Ma allora che cosa contraddistingue la nostra identità e perché il confronto con la diversità mette in crisi le nostre società contemporanee? Chiedersi che cosa sia l’identità e cercare […]

La globalizzazione e la nuova identità dei musulmani

L’Islam si è trasferito definitivamente a ovest e non è avvenuta alcuna conversione di massa. Ripartendo dalle conclusioni del suo precedente saggio, Il fallimento dell’Islam politico, Olivier Roy si interroga sul nuovo modo di interpretare la religione e la propria identità islamica, in assenza di un progetto politico e con l’apertura delle comunità alla globalizzazione. […]

Multiculturalismo, lotta per il riconoscimento o crisi identitaria?

Leggendo le riflessioni filosofiche di Charles Taylor, si trova nella sua disamina del senso sociale di multiculturalismo una riflessione utile per capire che il confronto con l’altro – dal vicino di casa all’immigrato, dalla compagna al collega – può mettere in crisi è il nostro senso di identità. La questione del multiculturalismo facendoci vedere “altro […]

L’umanità nelle “Mille e una notte”: una nuova traduzione ne rivoluziona il senso

Le mille favole che raccontò Shahrazad per salvarsi la vita dal gran re Shahriar che, deluso da sua moglie, si portava a letto ogni sera una donna diversa per poi farla uccidere al mattino, non sono esattamente quelle che abbiamo letto finora. La traduzione italiana corrente è basata su un’interpretazione di un arabista francese, Antoine Galland, che […]

Medio Oriente, l’analisi storico-antropologica di Ugo Fabietti

“Questo non è un libro di geopolitica sulla situazione mediorientale e, per essere precisi, neppure un libro sull’islam come tale”, così Ugo Fabietti, recentemente scomparso, introduceva il suo brillante saggio Medio Oriente. uno Sguardo antropologico (Raffaello Cortina, 2014) proponendosi di comporre  “un libro di antropologia che prende come oggetto un’area dai confini incerti e contestati – il […]

Riflettere sull’Unione Europea: i 3 giorni dello “State of the Union”

In tempi di crisi e d’instabilità, una comprensione chiara ed articolata sui vari livelli dei successi, fallimenti e sfide dell’Unione Europea è cruciale. La 3 giorni di conferenze organizzata dall’Istituto Universitario Europeo di Firenze, la massima istituzione accademica europea, ha l’obiettivo di aprire uno spazio per permettere a differenti attori chiave di incontrarsi e riflettere insieme […]

Come cambiare un museo con la comunicazione

Dalla pubblicazione dell’articolo agli inizi del 2016, che presentava i dati del biennio 2014-2015, a fine di luglio del 2016 il Museo Salinas di Palermo ha riaperto i battenti con la riapertura di tutto il piano terra, intorno ai due chiostri, e l’esposizione dei reperti provenienti da Selinunte, dalle splendide metope ai depositi votivi rinvenuti […]