All posts filed under: Storia

Cosa leggere in questa vita, per la gioia della partita?

Se fossi professore suggerirei ai miei studenti di leggere La Gioia della Partita di Cesare Garboli (Adelphi, 2017) e se lavorassi in libreria lo suggerirei ad un lettore indeciso. Perché? Perché il leggero dinsincanto con il quale l’autore dialoga come se fosse a tu per tu con gli scrittori che recensisce o commenta ha un fascino che ammalia e […]

Lo scherno, una pratica tutta italiana

In Sberleffi di Campanile (Olschki Editore, 2015) Giancarlo Schizzerotto ricostruisce la storia dell’arte dello scherno come pratica costante della nostra penisola animando, da almeno un millennio, gli spiriti delle genti aggregate in vario modo nell’italico territorio (comuni, signorie, regioni, associazioni, enti, partiti, corporazioni, ecc.). Ricostruendo l’uso e la pratica dello scherno come modalità di relazione, specie riguardo il […]

Siria, by Luca Catalano Gonzaga

“Sono il primo fotoreporter occidentale che entra a Darayya (periferia Sud di Damasco). Un intero quartiere raso al suolo dalla guerra, liberato un mese fa dall’esercito siriano. Mai visto nulla di simile”, così scrive su Facebook Luca Catalano Gonzaga dalla Siria. Immagini  che non lasciano spazio all’immaginazione, che toccano persone come noi,  che hanno la […]

I simboli, l’arte e la storia nel Calendario dell’Arma dei Carabinieri 2017

Il contributo di Philippe Daverio e Gillo Dorfles al Calendario dei Carabinieri 2017 dà un’impronta artistica allo storico calendario: per ogni mese, sono stati scelti i simboli chiave dell’Arma che si susseguono mostrando l’evoluzione dell’arte grafica dal 1814 (anno di fondazione dei Carabinieri) ad oggi. Unire segni distintivi di un’attività pubblica al particolarismo dell’arte grafica è […]

Caccia al Tesoro alla Reggia di Caserta, i premi al Centro Commerciale di Marcianise

Il 5 novembre inizia una caccia al tesoro 2.0 nell’antica dimora dei Borbone a Caserta, la Reggia di Caserta che ospita, oltre i capolavori architettonici del giardino, dei saloni e delle scalinate, anche una collezione d’arte contemporanea. Da sabato 5 novembre dunque e per quattro weekend consecutivi, la Reggia di Caserta ospiterà “Terrae Motus – […]

Neruda: “Confesso che ho vissuto”

Viajero inmòvil, un’intellettuale con la vocazione per il movimento: così è stato definito Pablo Neruda, un’ottimista di maniera, un uomo senza una vita regolare né prevedibile, un uomo che confessa di aver vissuto con piacere e con felicità: piacere del sesso, piacere dell’amore, piacere del cibo, del vino, dell’amicizia, della politica. Felice di avere nemici, di sapersi […]

Gengle: come fare se sei un genitore single

Monoparentali, mononucleari, ricostruite, ricomposte: spesso e volentieri il linguaggio che usiamo per descrivere forme di famiglia differenti da quello che consideriamo il modello base (uomo + donna + figlio/figli) tradiscono la difficoltà – anche del mondo accademico – di indagare le relazioni familiari da un altro punto di vista. Nonostante negli ultimi decenni ci siamo […]

Roberto Wirth, il silenzio è stato il mio primo compagno di giochi

Nell’autobiografia “Il silenzio è stato il mio primo compagno di giochi” di Roberto Wirth, oggi direttore generale e proprietario dell’Hotel Hassler di Roma, non si legge solo la storia della battaglia per il successo lavorativo di un sordo profondo dalla nascita. In questo libro emotivamente coinvolgente, si legge l’evoluzione di un metodo educativo. La severità, nella generazione dell’Italia del dopoguerra, […]

Gramsci per leggere la violenza

Per comprendere la violenza che ci circonda – dalle parole scelte dai mezzi di informazione, dalle linee di comunicazione politica, dagli argomenti di film e telefilm, dalla cronaca costantemente riportata per vendere copie cartacee, visualizzazioni online e ascolti televisivi, dalla violenza degli interessi che oppongono stati portandoli a risposte totali – bisognerebbe fare un passo […]

Il Modernismo di Peggy Guggenheim

La cena domenicale si svolgeva in un grande albergo della costa portoghese, a L’Estoril, dove Peggy Guggenheim si era rifugiata insieme a famiglia ed amici durante l’estate del 1941. Il vivace gruppo di persone comprendeva un pittore, uno scrittore, un ex-marito, bambini e personaggi vari che dipendevano da Peggy per avere un passaggio verso l’America: molti […]

Destini e Declini

Per riflettere sui cambiamenti sociali e culturali che investono il nostro tempo ed il nostro paese, Donzelli Editore pubblica un saggio di Romano Benini e propone una analisi storica che guarda alla fine dell’Impero Romano. Positiva o negativa che sia questa visione dei fatti, bisogna osservare che molti dei cambiamenti sociali in corso in quest’epoca di globalizzazione rimescolano […]

Ieri. Com’erano gli Uffizi?

La fotografia per la memoria: questo l’obiettivo della mostra “Ieri” agli Uffizi, nella Sala del Caminetto. Un’accurata selezione di cinquanta scatti che raccontano il Polo Museale Fiorentino porgendo al visitatore fotografie che documentano l’allestimento delle sale. Cosi scopriamo che per vedere i capolavori della Scuola Veneta ci si poteva accomodare su piccoli panchetti foderati di […]

Verba Olent

“Il senso dell’odorato, quello che più ci avvicina al regno primordiale, era molto più sviluppato nella società primordiale. L’impatto delle emanazioni odorose prevaleva su tutte le altre percezioni. In tempi in cui non esisteva la rete fognaria, si gettavano i detriti organici per strada in canali di scolo lungo i vicoli. Immondizie ed orinali si […]

Europeana_storie fotografiche

Storie della Grande Guerra raccontate dalle fotografie di chi c’era. Memorie di vita vissuta in anni che scuotevano l’Europa.   Racconti fotografici raccolti in una mostra sperimentale a Pisa.  Per conoscere una parte della nostra identità europea, narrata da fotografie d’epoca. Melissa Pignatelli La Storia dell’Europa è anche la Tua storia! Com’era l’Europa prima dei […]