All posts filed under: Storie d’Altri

Il voto in Kenya, Nairobi in sette fotografie

Il Kenya è alle prese con un complesso appuntamento elettorale, che vede opporsi gli stessi due gruppi politici delle ultime tre elezioni. Il Paese è contrassegnato da profonde disuguaglianze economiche, sociali e politiche, che corrono lungo le divisioni etniche della popolazione. Il gruppo etnico che ha governato quasi ininterrottamente dai tempi dell’indipendenza è quello dei […]

Storia e poesia della Somalia

La Somalia è oggi uno degli Stati più poveri dell’Africa. L’instabilità politica, le carestie e i conflitti del 1991, così come  la mancanza di risorse economiche hanno costretto gran parte della popolazione a migrare, sia verso altri paesi africani che verso l’Europa. La Somalia è famosa anche per la sua poesia da sempre tradizione orale […]

Intrecci Curdi: un punto sull’intrico e un film che racconta Kobane

La questione curda è da lungo tempo uno dei grandi rompicapi delle mosaico mediorientale. Il puzzle di alleanze e divisioni che li contraddistingue, insieme alla loro richiesta di una nazione indipendente, si unisce ad interessi internazionali che hanno preso largo piede in Medio Oriente. Un groviglio localizzato in un Kurdistan utopico per il quali curdi […]

Il Festival dei Popoli torna tra antropologia e cooperazione allo sviluppo

Torna a Firenze il Festival Internazionale del Film Documentario – Festival dei Popoli per la sua cinquantottesima edizione,Da martedì 10 ottobre fino al 17 ottobre 2017, gli ottantadue documentari selezionati tra corto, medio e lungo metraggi saranno presentati in quattro sedi diverse, che trovate qui. Il Festival sarà attraversato in tutte le sue sezioni dal tema […]

E se lo straniero fosse una parte di noi?

Chi è lo straniero? Julia Kristeva, semiologa e linguista, risponde in maniera originale a questa domanda con un argomento da psicanalista: una parte di noi stessi ci rimane spesso estranea perché facciamo fatica ad accettarla. Lo straniero è dunque in noi, come una sorta di controfigura con cui conviviamo, o che non sempre capiamo. Ma è “meglio […]

Multiculturalismo, lotta per il riconoscimento o crisi identitaria?

Leggendo le riflessioni filosofiche di Charles Taylor, si trova nella sua disamina del senso sociale di multiculturalismo una riflessione utile per capire che il confronto con l’altro – dal vicino di casa all’immigrato, dalla compagna al collega – può mettere in crisi è il nostro senso di identità. La questione del multiculturalismo facendoci vedere “altro […]

Lo scherno, una pratica tipica italiana

L’Italiano, mentre sfoggia un rapporto conformistico, per non dire opportunistico con il potere, cova e rilascia un comportamento sarcastico, corredato da un’ampia pratica del disprezzo: questo uno dei tratti culturali tipici (antropologici) degli abitanti del Belpaese. In Sberleffi di Campanile (Olschki Editore, 2015) Giancarlo Schizzerotto ricostruisce la storia dell’arte dello scherno come pratica costante della […]

Le fiabe africane di Nelson Mandela

Il corvo, la lepre, la luna piena, il capo serpente e le parole dolci come il miele sono questi alcuni dei protagonisti di cui narrano le gesta i cantastorie Ashanti, racconti orali che si sono tramandati nei secoli, che Nelson Mandela ha selezionato e che ora possiamo leggere nel libro Le mie fiabe africane (Donzelli Editore, 2016). […]

Aeham Ahmad, la forza della musica oltre le macerie della guerra

“We all believe in the same God – Muslims, Jews, Christians – and one of the messagges is have faith in me, with patience and love we can save the world – although the situation in Syria is very desperate”. Aeham Ahmad Le note di un pianoforte, a volte, possono essere più forti dei fischi assordanti […]

Leggere Hāfez a Teheran, una pratica poetica comune

Il “Diwan” di Hāfez è titolo della raccolta di poesie del poeta persiano vissuto a Shiraz, Iran del Sud, nel ‘300. Autore complesso e mistico, il divino poeta e le sue poesie sono oggetto di un particolare rituale, comunemente praticato, che si può paragonare in qualche modo alla lettura dell’oroscopo, quella che più o meno apertamente facciamo […]

La vita, altrove. Una conversazione con Julia Kristeva.

«Mi consenta di confessarle una cosa, Samuel: non riesco ad abitare la mia immagine, quella che gli altri mi restituiscono; io mi vedo come in viaggio: il mio elemento potrebbe essere l’acqua viva e il mio scopo seguire questo flusso». Per la prima volta Julia Kristeva, linguista, psicoanalista e scrittrice considerata tra i massimi intellettuali […]

Storia breve dei mapuche di Bariloche, nel cuore della Patagonia

Incastrata tra le Ande e il lago Nahuel Huapi in Patagonia, la città di Bariloche regala paesaggi mozzafiato in tutte le stagioni: montagne meravigliosamente innevate che richiamano amanti degli sport invernali da tutto il paese, percorsi naturalistici lungo i suggestivi sette laghi in primavera-estate. Tale varietà è valsa alla città l’appellativo di “Svizzera argentina” rivolto […]

Migranti: una sfida all’utopia cosmopolita o una nostalgica retrotopia nazionalista? Questo è il dilemma.

Marine Le Pen, qualche settimana fa, nel corso di un’intervista durante una trasmissione televisiva, ha dichiarato, con imperturbabile certezza, “in Francia ci deve essere una sola cultura: quella francese!”. Invece di denunciare la totale assurdità di tale proclama, gli ospiti in studio, un politico e due giornalisti, ma anche lo stesso conduttore, hanno malamente affastellato […]