All posts tagged: Arte

Cosa sente una pianta? E’ la domanda del “Florence Experiment”

L’esperimento in atto a Palazzo Strozzi cerca di far luce su cosa sente una pianta. Come? Scendendo uno scivolo in alluminio e vetro installato in una verticale di 20 metri nel cortile del palazzo fiorentino con una piantina di fagiolo legata alla vita di un visitatore scelto a caso. Il visitatore, finito lo scivolo, porta […]

“Cosa possiamo immaginare?”, il tema dei talks di miart 2018

Riuniti sotto il titolo “Che cosa possiamo immaginare?” i miartalks 2018 esploreranno la dimensione dell’immaginazione come una forza che crea e trasforma la realtà e non come una fuga dal presente. Ci si domanderà se l’immaginazione è un diritto di tutti o se esistono delle condizioni sociali, economiche e politiche che la precludono; dove è […]

Piero Manzoni per illustrare la guida della mostra Nascita di Una Nazione dal Dopoguerra al Sessantotto Palazzo Strozzi FIrenze arte cultura mostre esibizione cultura

Guida alla visita di “Nascita di una Nazione, dal Dopoguerra al Sessantotto” a Palazzo Strozzi

1. IL DOPOGUERRA COME NUOVO RISORGIMENTO I primi anni Cinquanta sono fondamentali per la storia d’Italia: è il momento della rinascita ed è la fase in cui si iniziano a gettare le basi di quello che poi sarà il boom economico che caratterizzerà il decennio successivo. Ed è in questo contesto che si incontra il […]

Nascita di una nazione dal dopoguerra al sessantotto arte esibizione mostra cultura palazzo strozzi luca massimo barberoItalia

Nascita di una Nazione dal Dopoguerra al Sessantotto, tra Guttuso, Fontana e Schifano

L’arte italiana degli anni Cinquanta e Sessanta vive già da alcuni anni un momento di grande popolarità e interesse internazionale: riconosciuti sono i grandi maestri con i quali la creatività del nostro Paese di quei decenni viene sempre più chiaramente identificata. Tuttavia, vasto e meno noto è il complesso ambito di ricerche, sperimentazioni, innovazioni che […]

Jukebox Ettore Sottsass design Olivetti Idiom tecnologia arte cultura comunicazione mostra esibizione

Olivetti, un innovatore italiano in mostra alla NYU di Firenze

La mostra L’idioma Olivetti 1952 – 1979 ripercorre le tappe principali che hanno portato alla creazione del modello comunicativo delle Industrie Olivetti tra il 1952 e il 1979. Combinando tecnologia e design d’avanguardia con un forte senso di responsabilità sociale, culturale e artistico, l’azienda Olivetti è stata per il Novecento italiano un modello economico d’eccezione: la sede […]

analisi affresco lorenzetti buon governo mal governo cultura società politica

Il Mal Governo o il Buon Governo? Un’analisi dell’affresco del Lorenzetti

Per ispirare l’operato del governo, Ambrogio Lorenzetti affresca nel Trecento la Sala dei Nove del Palazzo Pubblico di Siena. Le sue pitture hanno la funzione di rammentare ai politici riuniti nei consigli di governo, la correlazione tra le loro decisioni e la vita di tutti i giorni. Gli affreschi sono composti da quattro scene principali, […]

prima mostra italiana di Mark wallinger centro pecci per la'rte contemporanea prato

Mark Wallinger al Centro Pecci, la prima mostra personale in Italia

Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato espone dal 23 febbraio al 3 giungo 2018  Mark Wallinger Mark la prima mostra personale dell’artista britannico Mark Wallinger. Un’esposizione incentrata nel tema dell’identità, in particolare sul rapporto del potere e dell’autorità con l’inganno e l’illusione. Una ricca esposizione che mette in evidenza la diversità dei mezzi […]

jazz afrocubano cultura identità africa cuba la havana musica arte antropologia

L’identità afrocubana nel jazz di Omar Sosa

Dall’incontro tra la popolazione cubana e gli schiavi africani è nato un sincretismo culturale afrocubano che ha trovato espressione particolare nella religione e nella spiritualità ma anche nell’arte e nella musica. Il jazz afrocubano, rappresentato a livello internazionale dal pianista Omar Sosa, unisce in un linguaggio musicale particolare gli elementi caratteristici dell’identità culturale particolare dell’isola […]

arte fiera bologna mostra eventi esposizione cultura

ArteFiera 2018: Bologna tra mostra, fiera e un convegno internazionale

ArteFieraBologna torna per una 42° edizione curata da Angela Vettese nella quale ci sembra interessante segnalare l’organizzazione di un convegno internazionale all’interno del quale si analizza l’interazione tra l’arte contemporanea e il suo mercato: “Tra mostra e fiera: entre chien et loup”, con un folto programma di panel internazionali il 2-3-4 Febbraio. Gli organizzatori si propongono infatti di riflettere […]

emeka ogboh Lagos Nigeria Africa sound art mappa sonora soundscapes

Suoni di Lagos, Nigeria. La musicalità particolare di Emeka Ogboh

Ogni giorno, ogni persona in ogni sua attività partecipa a scandire il ritmo musicale, spesso cacofonico, della propria città. Suoni discordanti, assordanti, tuttavia caratteristici e peculiari possono, se combinati e arrangiati, riprodurre una mappa sonora e musicale della città. Questo è infatti il lavoro dell’artista nigeriano Emeka Ogboh il quale attraverso i suoi sound landscapes […]

Amedeo Modigliani alla Tate Modern

Un inverno per scoprire Amedeo Modigliani: dal 23 novembre 2017 al 2 aprile 2018, al Museo Tate Modern di Londra, la mostra Modigliani ripercorre la carriera dell’artista toscano con circa cento opere tra sculture e dipinti. L’esposizione intende esaminare il percorso creativo, attraverso le opere meno famose, che ha reso Modigliani uno degli artisti più […]

giorno della memoria franca pisani memoria shoah oloausto eventi padova firenze gabinetto vieusseux cultura

La Giornata della Memoria tra arte e musica

In occasione delle Giornata della Memoria, il prossimo 27 gennaio, segnaliamo due eventi per approfondire il tema del ricordo tra arte contemporanea e musica classica.  Il primo avrà luogo a Padova presso il Palazzo Bo, venerdì 26 gennaio 2018, a partire dalle ore 10.00, dove Franca Pisani presenterà la sua opera Shoah, memoria collettiva, un dittico […]

medio oriente iran video gioco videogame arte islamica arte cultura

Un video game per capire l’arte islamica

L’arte islamica diventa un videogame, questa è l’idea del giovane sviluppatore iraniano Mahdi Bahrami che ha rilasciato lo scorso 23 ottobre 2017 il gioco per computer chiamato Engare. Il videogame pone l’accento sulla stretta relazione che intercorre tra la scienza matematica e l’arte decorativa tipica degli interni dei palazzi islamici e  delle moschee. Il giocatore può così […]

Monir Shahroudy Farmanfarmaian, una figlia dell’Iran

Il 16 dicembre 2017 è stato inaugurato a Teheran, in Iran, il Monir Museum primo museo dedicato ad una donna artista: Monir Shahroudy Farmanfarmaian. L’artista ha donato 51 delle sue opere all’Università di Teheran, nella cui Facoltà di Giurisprudenza insegnava il suo secondo marito Abolbashar Farmanfarmaian. Monir ha studiato alla Facoltà di Belle Arte dell’Università di […]

Un calendario monumentale tra Cristianesimo e rituali pagani al Museo Etnografico di Malborghetto

Un calendario dell’avvento monumentale prende vita ogni dicembre nelle finestre del Palazzo Veneziano, sede del Museo Etnografico di Malborghetto, un piccolo comune in provincia di Udine. Le finestre della facciata si illuminano giorno dopo giorno per svelare una nuova figura della tradizione religiosa e di quella pagana in attesa della nascita di Gesù Bambino e […]