All posts tagged: donzelli

stranieri a noi stessi straniero julia kristeva antropologia teoria cultura

E se lo straniero fosse una parte di noi?

Chi è lo straniero? Julia Kristeva, semiologa e linguista, risponde in maniera originale a questa domanda con un argomento da psicanalista: una parte di noi stessi ci rimane spesso estranea perché facciamo fatica ad accettarla. Lo straniero è dunque in noi, come una sorta di controfigura con cui conviviamo, o che non sempre capiamo. Ma è “meglio […]

violenza stato libertà critica del potere sociologia antropologia globalizzazione cultura

Come funziona il potere nello Stato, uno sguardo antropologico

Che cos’è lo «Stato»? Gli approcci antropologici ed etnografici cercano di andare oltre la sua autorappresentazione come grande apparato unitario e compatto: lo “smontano” piuttosto in una molteplicità di pratiche istituzionali e quotidiane, guidate da proprie e spesso ambivalenti logiche. I saggi raccolti in questo volume, frutto di una discussione di grande intensità tra alcuni dei più […]

La vita, altrove. Una conversazione con Julia Kristeva.

«Mi consenta di confessarle una cosa, Samuel: non riesco ad abitare la mia immagine, quella che gli altri mi restituiscono; io mi vedo come in viaggio: il mio elemento potrebbe essere l’acqua viva e il mio scopo seguire questo flusso». Per la prima volta Julia Kristeva, linguista, psicoanalista e scrittrice considerata tra i massimi intellettuali […]

Perché ci sentiamo insicuri? La sicurezza e la sua ombra spiegate in un saggio

Il saggio di Fabrizio Battistelli sulla sicurezza è interessante perché mette il dito su un problema scottante della nostra attualità: quant’è vera l’insicurezza che percepiamo? Se siamo una società avanzata, moderna e dotata di ogni mezzo per proteggerci come mai l’ombra dell’insicurezza continua a farci tanta compagnia? Nella prospettiva psicologica e sociologica la sicurezza è […]