All posts tagged: Festival dei Popoli

tanzania transit film antropologia cultura treno in viaggio alla scoperta di un paese complesso

“Tanzania Transit”: in viaggio con il Festival dei Popoli

In apparenza è solo un viaggio scomodo e sballottato su un treno della Tanzania Railways Limited, ma in realtà Tanzania Transit, il film realizzato da Jeroen Van Velzen – che sarà presentato alla 59° edizione del Festival dei Popoli di Firenze il 10 novembre 2018 presso il cinema La Compagnia –  è un interessante documentario etnografico che mostra in […]

Intrecci Curdi: un punto sull’intrico e un film che racconta Kobane

La questione curda è da lungo tempo uno dei grandi rompicapi delle mosaico mediorientale. Il puzzle di alleanze e divisioni che li contraddistingue, insieme alla loro richiesta di una nazione indipendente, si unisce ad interessi internazionali che hanno preso largo piede in Medio Oriente. Un groviglio localizzato in un Kurdistan utopico per il quali curdi […]

Il Festival dei Popoli torna tra antropologia e cooperazione allo sviluppo

Torna a Firenze il Festival Internazionale del Film Documentario – Festival dei Popoli per la sua cinquantottesima edizione,Da martedì 10 ottobre fino al 17 ottobre 2017, gli ottantadue documentari selezionati tra corto, medio e lungo metraggi saranno presentati in quattro sedi diverse, che trovate qui. Il Festival sarà attraversato in tutte le sue sezioni dal tema […]

“Meridiano zero”: nasce la rassegna di film documentari per raccontare i sud del mondo

L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ed il Festival dei Popoli –  Festival Nazionale per il Film Documentario annunciano una nuova collaborazione per la 58° edizione: una selezione congiunta di film documentari per la rassegna “meridiano ZERO” che sarà dedicata ai Paesi prioritari della Cooperazione italiana. I film documentari vincitori della selezione saranno presentati […]

5 film e qualche lettura per capire il Mali

Dapprima grande impero medievale, il Malì di oggi è un paese diviso: a nord le sue antiche città, Gao, Timbuctu, i primi centri di studi e di diffusione del sapere, sono controllate da gruppi radicali musulmani. A sud, oltre il fiume Niger vi è un paese depauperato. Duramente colpito dalle misure economiche internazionali e, successivamente, […]