All posts tagged: Firenze

black history month schiavi afroamericani cultura storia

America Nera: la cultura afroamericana per il “Black History Month”

Quali sono le radici della cultura afroamericana? Il mese che abbiamo davanti, Febbraio, è dedicato alla memoria dell’ “olocausto afroamericano” ovvero della storia disumana della schiavitù in Nordamerica. Una studiosa italiana, Maria Giulia Fabi, docente all’Università di Ferrara, ha scritto una chiarissima introduzione a quello che è un triste capitolo della storia dell’umanità, America Nera: […]

giorno della memoria franca pisani memoria shoah oloausto eventi padova firenze gabinetto vieusseux cultura

La Giornata della Memoria tra arte e musica

In occasione delle Giornata della Memoria, il prossimo 27 gennaio, segnaliamo due eventi per approfondire il tema del ricordo tra arte contemporanea e musica classica.  Il primo avrà luogo a Padova presso il Palazzo Bo, venerdì 26 gennaio 2018, a partire dalle ore 10.00, dove Franca Pisani presenterà la sua opera Shoah, memoria collettiva, un dittico […]

Antinori e l’arte: da Della Robbia a Arienti per sostenere gli artisti

Dal Bargello al Bargino, dall’arte Rinascimentale all’arte contemporanea, dal bassorilievo di ceramica colorata all’alto rilievo in tela siliconata, da Giovanni della Robbia a Stefano Arienti, da New York a Firenze, la famiglia Antinori ha una costanza ed una continuità storica che potrebbero ispirare molte altre attività imprenditoriali a noi coeve. L’esempio del recupero della lunetta […]

Adrian Paci e Firenze, intervista all’artista sui luoghi e le scelte della vita

Adrian Paci presenta a Firenze un lavoro sofisticato in un dialogo elegante con elementi importanti dell’identità cittadina come l’Arno, la pittura del Novecento e il carcere recuperato delle Murate. Con questi pezzi l’artista albanese trapiantato a Milano ricostruisce un’espressività leggera e fluida come quelle barche dei renaioli che solcano il fiume cittadino. L’esperienza del passaggio […]

Il turismo di massa nelle città d’arte italiane non è più sostenibile

L’incidente in Santa  Croce a Firenze evidenzia come la quantità di persone presenti in un’area storica sia il vero fattore dell’aumento dei rischi. Le domande da farsi, a tutti i livelli, riguardano sia l’evidenza della mercificazione delle città d’arte, sia la capienza limitata delle nostre antichissime città, sia della necessità di considerare forse le intere […]

Sono 100 anni dalla nascita di Jean Rouch, padre del cinéma-vérité

Jean Rouch (1917 – 2004) è stato un etnologo francese pioniere nell’uso della telecamera per raccontare la forza delle cose “come accadono nella realtà”: è nato cosi il cinéma-verité, dal quale ha preso forma il film etnografico ed il documentario per il racconto dell’alterità. In più di cento documentari Rouch ha fornito una rappresentazione visiva dei […]

Il Festival dei Popoli torna tra antropologia e cooperazione allo sviluppo

Torna a Firenze il Festival Internazionale del Film Documentario – Festival dei Popoli per la sua cinquantottesima edizione,Da martedì 10 ottobre fino al 17 ottobre 2017, gli ottantadue documentari selezionati tra corto, medio e lungo metraggi saranno presentati in quattro sedi diverse, che trovate qui. Il Festival sarà attraversato in tutte le sue sezioni dal tema […]

Ultimi giorni per la mostra “Il Cinquecento a Firenze”, una guida alla visita

Nell’aprile del 1940 la Mostra del Cinquecento Toscano inaugurò Palazzo Strozzi come spazio espositivo e nel 1980, nelle sale dello stesso palazzo, il primato del disegno fece comprendere la varietà, complessità e qualità dell’arte fiorentina del sedicesimo secolo; sulla seconda metà insiste oggi Il Cinquecento a Firenze ultimo atto di una trilogia a cura di […]

Chi è Michel Maffesoli?

Michel Maffesoli è una delle menti che oggi hanno maggiormente compreso, accettato, definito, descritto e vissuto la postmodernità. É un esempio felice e virtuoso nel documentare la nostra contemporaneità che lui chiama il tempo delle tribù, del lusso, di dionisio, del nomadismo, del comunitario, dell’immaginario e del ritorno del tragico e  del “sacral”. Riguardo alla […]

Quale Mediterraneo nel 2020? Scenari a confronto

La regione del Medio Oriente e Nord Africa (MENA) è oggi caratterizzata da una convulsa fase politica e sociale e da prolungati conflitti di difficile soluzione. La stagione di crisi che ha fatto seguito alle Primavere arabe affonda le sue radici in una serie di fattori strutturali di più lungo periodo che caratterizzano da decenni […]

Le sonorità del deserto per raccontare l’Africa

Nel periodo estivo fiorentino, la città apre le sue piazze alla musica del  deserto. Il Festival au Désert di Firenze, nato dalla collaborazione tra la Fondazione Fabbrica Europa e il Festival au Désert – Malì (progetto originario), intende riscoprire il concetto di nomadismo culturale a partire dall’inclusione dell’”altro” e declinare il deserto come metafora contemporanea; cambiare […]

Middle East Now- voci e suoni del Medio Oriente a Firenze – il programma estivo

I suoni e le voci del Medio Oriente sono i protagonisti della rassegna cinematografica e culturale “Middle East/Voices & Sounds” presentata da Map of Creation in occasione dell’Estate Fiorentina 2017.  Nella selezione estiva dei film del festival “Middle East Now”  si mescolano storie di oggi, di passato e futuro, voci di giovani, anziani, donne e uomini, […]

Dilovan, dalla Siria verso il sogno europeo: un migrante lungo la rotta che non c’è

“Io, Dilovan, ho un sogno: tornare un giorno a vivere in pace nel mio paese, la Siria”. Così inizia a raccontarmi Dilovan, 26 anni, studente, ceto medio e casa di proprietà, sulla chat di Facebook a Gennaio 2017. Dilovan era iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Alfuart di Al-Hassakeh nel nord-est della Siria, una città […]

Aeham Ahmad, la forza della musica oltre le macerie della guerra

“We all believe in the same God – Muslims, Jews, Christians – and one of the messagges is have faith in me, with patience and love we can save the world – although the situation in Syria is very desperate”. Aeham Ahmad Le note di un pianoforte, a volte, possono essere più forti dei fischi assordanti […]

Riflettere sull’Unione Europea: i 3 giorni dello “State of the Union”

In tempi di crisi e d’instabilità, una comprensione chiara ed articolata sui vari livelli dei successi, fallimenti e sfide dell’Unione Europea è cruciale. La 3 giorni di conferenze organizzata dall’Istituto Universitario Europeo di Firenze, la massima istituzione accademica europea, ha l’obiettivo di aprire uno spazio per permettere a differenti attori chiave di incontrarsi e riflettere insieme […]