All posts tagged: Iran

Il viaggio in Persia di Avicenna

La Persia antica non era un mondo meno complesso di quello attuale. Da un lato vi era la multisfaccettata società che popolava case, oasi, caravanserragli e viaggiava lungo millenarie rotte di mercanti, dall’altro i Palazzi e i loro intrighi, i complicati rapporti di vicinato e il ricorrere di confronti tra potenti. Questo delicato quadro storico […]

Tehran come non l’avete mai vista

Le città dinamiche, attive e in continuo cambiamento rimangono nella mente invece come immagini immobili, in parte cristallizzate nelle fotografie di viaggio che si portano a casa e in parte fissate nelle abitudini e nella routine quotidiana. Masoud Moein, regista iraniano, ha invece cercato di raccontare la città di Tehran usando aspetti e metodi non […]

proverbi persiani commento politica italiana satira ironia cultura

“Beata ignoranza”, e altri proverbi italo-persiani utili oggi

Una piccola selezione di proverbi persiani tradotti in inglese che riproponiamo qui a guisa di commento del giorno,  خوشا ان که کُره خر امد الاغ رفت Beata ignoranza عيسی به دين خود٬ موسی به دين خود Diamo a Cesare quel che è di Cesare فردا هم روز خداست Domani è un altro giorno قبای بعد […]

donne isola abbandonata reza abedini

Senso dell’umorismo: come se la cavano gli iraniani su un’isola abbandonata?

Cosa fareste se vi trovaste su un’isola abbandonata? Avete mai pensato a cosa farebbero gli uomini e come si comporterebbero le donne? Leggendo le vignette satiriche di Ebrahim Nabavi, abbiamo uno spiritoso ed insolito spaccato sulla società iraniana, uno di quelli squarci che si potrebbero cogliere solo andando a visitare il paese, avendo il tempo […]

umorismo iran satira tre iraniani letteratura cultura

Senso dell’umorismo: cosa fanno tre iraniani in situazioni diverse?

Gli iraniani hanno un tratto comune con gli italiani: uno spiccato senso dell’umorismo. Così nei campi della satira politica e dell’autoironia hanno una produzione infinita di vignette, spettacoli televisivi, barzellette, storielle attraverso le quali liberano (molto come qui in Italia) frustrazioni e senso d’impotenza davanti alle situazioni più grandi di loro che non riescono a […]

Monir Shahroudy Farmanfarmaian, una figlia dell’Iran

Il 16 dicembre 2017 è stato inaugurato a Teheran, in Iran, il Monir Museum primo museo dedicato ad una donna artista: Monir Shahroudy Farmanfarmaian. L’artista ha donato 51 delle sue opere all’Università di Teheran, nella cui Facoltà di Giurisprudenza insegnava il suo secondo marito Abolbashar Farmanfarmaian. Monir ha studiato alla Facoltà di Belle Arte dell’Università di […]

Storia di Kermanshah, Iran, molto colpita dal terremoto

La città e la provincia di Kermanshah (o Kermānshāhān) – la più colpita dal terremoto del 13 Novembre 2017 – si trovano sulla “Khorasan Highway”, ovvero su una parte della strategica “Via della Seta” che collegava la Mesopotamia all’altopiano iranico, quindi un tratto della lunga via carovaniera che univa il Mediterraneo all’Asia Centrale. Nell’antichità questo […]

Medio Oriente, l’analisi storico-antropologica di Ugo Fabietti

“Questo non è un libro di geopolitica sulla situazione mediorientale e, per essere precisi, neppure un libro sull’islam come tale”, così Ugo Fabietti, recentemente scomparso, introduceva il suo brillante saggio Medio Oriente. uno Sguardo antropologico (Raffaello Cortina, 2014) proponendosi di comporre  “un libro di antropologia che prende come oggetto un’area dai confini incerti e contestati – il […]

Leggere Hāfez a Teheran, una pratica poetica comune

Il “Diwan” di Hāfez è titolo della raccolta di poesie del poeta persiano vissuto a Shiraz, Iran del Sud, nel ‘300. Autore complesso e mistico, il divino poeta e le sue poesie sono oggetto di un particolare rituale, comunemente praticato, che si può paragonare in qualche modo alla lettura dell’oroscopo, quella che più o meno apertamente facciamo […]