All posts tagged: Letteratura

Mehdi Rabbi e la la letteratura iraniana contemporanea

Mehdi Rabbi, scrittore iraniano contemporaneo, veicola la brillantezza di una letteratura dalla quale emerge una forza gentile: un felice connubio tra intensità, capacità evocativa e una certa funzione pacificatrice della scrittura. Il filo dei racconti che compongono “Quell’angolino tranquillo a sinistra”, coraggiosamente ed intelligentemente tradotto e pubblicato dalla casa editrice Ponte 33,  si costruisce attorno a piccoli elementi […]

Giovanni Pascoli Online

“C’è un campanile….” si legge sul retro di una fotografia d’archivio di Giovanni Pascoli. La fotografia è in bianco e nero ed è di Castelcavallino, in provincia di Urbino. Sulla scheda (online) della fotografia c’è scritto “Sul retro è riportato da mano ignota un verso della poesia ‘Cavallino’, pubblicata nelle Myricae”. Guarda la foto d’archivio […]

L’Ottimismo di Candido

  Voltaire, pungente di spirito e satirico di penna, redige “Candido, o l’Ottimismo” nel 1759. La lettura delle prime righe del breve saggio del filosofo francese, increspa le labbra verso pensieri cinici, sardonici, dedicati alle persone “perbene”. Poi verso analogie con la fiducia nella vita alla Justine del Marchese di Sade. “Era nella Vesfalia, nel […]

Il Lago, Meditazione Poetica

    Alphonse de Lamartine, è un poeta francese non sempre amato dai suoi critici per “mancanza di precisione nell’ispirazione e per mancanza di rigore nella composizione poetica”. La poesia è l’arte delle alchimie sottili o delle combinazioni matematiche e Lamartine è vago, dicono. L’imprecisione di Lamartine, segno d’impotenza o gusto perverso dell’equivoco, proseguono, incontra […]

Horace Finaly, Banchiere, iniziali in oro sul testo di Duncan Fraser, Newton's interpolation, Firenze, Biblioteca di Scienze

Horace Finaly, Banchiere

Nato a Budapest il 30 Maggio 1871, da una famiglia di banchieri ebrei ungheresi poi naturalizzati francesi nel 1890, Horace Finaly studia a Parigi al Liceo Condorcet. Nei corsi di retorica e filosofia, Marcel Proust è tra i suoi compagni.  Dopo il Baccalauréat, Finaly si laurea in legge, fa il servizio militare e viene introdotto […]

Ritratto all'Aperto di Miss Weir, 1909, Rederick Child Hassam, in mostra a Palazzo Strozzi per 'Americani a Firenze', Sacramento (CA), Crocker Art Museum, acquistato con i fondi donati da Mr. and Mrs. Vern C. Jones and other donors, 1980.23.

Cesare Pavese e l’America

Come si ricostruisce l’influenza di quello che legge uno scrittore su quello che scrive? Dove si ritrovano le tracce di un mito personale di un autore sulla sua produzione? E’ a questo genere di domane che Gabriella Remigi cerca di rispondere rintracciando indizi e fatti storici che le permettono di comporre un saggio su Cesare […]

Giardino Giusti Verona

Il Cipresso di Goethe

L’ombra del cipresso del Giardino Giusti di Verona ha ospitato lo scrittore tedesco, Goethe, che, in viaggio da Verona a Venezia, si era fermato sotto la sua ombra ad osservare la vita che ferveva in casa dei Conti Giusti. “Il Giardino Giusti è situato in posizione magnifica ed è ricco di altissimi cipressi, ritti nel […]

La Poesia del Silenzio

Tomas Tranströmer, svedese, piscologo di professione ottiene il premio Nobel della Letteratura per la sua poesia nel 2011. Un particolare binomio caratterizza l’opera del poeta svedese: densità semantica e concisione formale, caratteri rispecchiati dall’esiguità numerica e dall’essenzialità dei suoi testi. La sua capacità di realizzare densità poetica è  nella rete capillare di nessi che vengono […]

Fiorentine alle Cascine

Fiorentine alle Cascine

Téophile Gautier, poeta francese, durante il suo soggiorno a Firenze nell’Ottocento, amava passeggiare alle Cascine. Ci ritrovava il bel mondo che usava mostrarsi attorno alla Rotonda. Preferiva molte volte, andare alle Cascine, che vedeva come ‘les Champs-Elysées de Florence’, piuttosto che nei musei. Troppe volte, diceva, i visitatori si concentrano sulle antichità e sull’arte di […]

Layla e Majnun miniatura.

La Poesia dell’Islam

“Ti dona molto, sì, quel tuo vestito rosso; è però il taglio perfetto di netta ebbra statura che oltre ogni tua veste sapore d’artificio dona a te. Queste labbra di zucchero e di sale fan dir senza violenza a chi le vede: coppiere, il vino rosso è qui concesso, assoluta canonica licenza. Bozzetti, aste di […]

Flush, ed. Nottetempo.

‘Flush’ – Un Amore

Ci sono delle storie d’amore senza tempo, altre senza genere, e altre ancora, rare, che non hanno specie. Sono storie fatte di sguardi, di sensazioni, di odori. La storia tra Elisabeth Barrett-Browning e il suo cane Flush è l’una di queste. Vive nella dimensione particolare dell’amore istintivo e senza tempo che lega gli uomini, le […]

stiletto di amleto

Il Dubbio di Amleto

Perché sopportare il fardello di una vita lunga, fatta dei torti dell’oppressore, degli scherni del tempo, dell’insolenza dei superbi, dello strazio dell’amore disprezzato, del ritardo della legge, dell’arroganza delle cariche ufficiali, di pazienza davanti agli indegni quando basterebbe una stilettata per togliersi dall’esistenza? Perché nessuno è mai tornato dal sonno della morte. E quindi il […]

L' odore della notte - Sellerio

“Il Nunnato di Montalbano”

“Quando si fu assittato al solito tavolo della trattoria “San Calogero”, il proprietario, Calogero, gli si avvicinò con aria cospirativa. “Dottore, nunnato aiu”. “Ma non è proibito pescarli?”. “Sissi, ma di tanto in tanto permettono di pigliari una cassetta a barca”. “Allora perché me lo dici accussì che pare una congiura?”. “Perché tutti lo vogliono […]

Lartigue. La Scelta della Felicità

Per Meditare

  Stanco di tutto ciò che viene dalle parole, parole non linguaggio, Mi recai sull’isola innevata. Non ha parole la natura selvaggia. Le sue pagine non scritte si estendono in ogni direzione. Mi imbatto nelle orme di un cerbiatto. Linguaggio non parole. Marzo ’79 di Tomas Tranströmer, Premio Nobel per la Letteratura 2011 Traduzione di […]