All posts tagged: Migrazione

Lampedusa fuocoammare migranti Libia migrazione rotte cultura antropologia

La rotta tra la Libia e Lampedusa, tra storia e antropologia

La nascita della rotta migratoria del Mediterraneo Centrale, dalla Libia verso Lampedusa, è stato un processo lungo e complesso che ha risentito, e risente tuttora, dell’instabilità regionale in Nord Africa e in Africa sub-sahariana. Luca Ciabarri, antropologo italiano, affronta nel suo articolo Oltre la frontiera: ascesa e declino della rotta migratoria Libia-Lampedusa e forme di mobilità […]

migranti come risorse utili autosufficienti integrazione aiuto umanitario accolgienza

L’aiuto umanitario e l’integrazione dei migranti, l’analisi di Barbara Harrell-Bond

Come si può aiutare efficacemente i rifugiati nel processo di integrazione nella società di accoglienza? Da questa complessa, e quantomai attuale, domanda si muove l’analisi dell’antropologa britannica, nonché fondatrice del Centro per gli Studi sui Rifugiati dell’Università di Oxford, Barbara Harrell-Bond raccolta e lungamente argomentata nel saggio Imposing Aid: Emergency Assistance to Refugees (“Imporre l’aiuto: […]

i frutti puri impazziscono Jmes cliford culture cultura antropologia etnografia

“I frutti puri impazziscono”: la metafora della purezza culturale (che non esiste)

Secondo gli specialisti dello studio della cultura nel suo più ampio senso, gli antropologi culturali, parlare di “purezza” culturale non ha proprio senso. In parole semplici, il punto è che nel flusso della vita qualcosa si perde e qualcosa si crea sempre: chiudere le identità in recinti ermetici non potrà che soffocarle, o farle impazzire. […]

doppia assenza Abdelmalek sayad, dalle illusioni dell'emigrato alle sofferanze dell'immigrato

Cos’è la “doppia assenza” dell’immigrato, secondo Abdelmalek Sayad

“La migrazione è un fatto sociale totale e per comprenderlo è necessario indagarne ogni aspetto senza limitarsi a dipingerlo come un fenomeno solamente economico o demografico”: con questo assunto il sociologo franco algerino Abdelmalek Sayad spiega nel suo  saggio Doppia Assenza. Dalle illusioni dell’emigrato alle sofferenze dell’immigrato (Raffaello Cortina Editore, 2002) come il binomio emigrazione – […]

Migranti: risorse umane non percepite, riflessioni dal campo di Leros

I richiedenti asilo, nel vivere in strutture di permanenza temporanea comunemente chiamate hotspot, si confrontano con una serie di limiti. I vincoli, che si colgono ponendosi dal punto di vista del migrante, derivano sia dal sistema di accoglienza, sia dalle regole che  – di fatto – impediscono alle persone in transito di essere percepiti come risorse utili alla vita attiva della […]

retrotopie utopie cultura globalizzazione migrazione migranti antropologia cultura

Migranti: una sfida all’utopia cosmopolita o una nostalgica retrotopia nazionalista? Questo è il dilemma

Zygmunt Bauman nel suo ultimo libro dal titolo Retrotopie (Editori Laterza, 2018) individua una tendenza generalizzata nel mondo globalizzato a guadare con nostalgia al passato. Proprio come un’utopia al contrario, la “retrotopia” implica una fuga dal presente percepito come incerto e insicuro, per rifugiarsi in un passato tanto rassicurante quanto mitizzato. Una fuga resa evidente dalla crescitadei flussi migratori […]

ordine direzione stabilità soeità contemporanee etnografia dell'incertezza antropologia cultura approfondimenti

Ordine, direzione e stabilità nell’Età dell’Incertezza

Perdersi rispetto a “casa” rende stranieri, distratti, ostili; fuori luogo e spaesati. Ci si perde sapendo o sperando che sarà la premessa di un nuovo orientamento; ci si perde rispetto al luogo in cui si abita, e a condizione che quel luogo sia ben definito e che chi lo abita sia consapevole delle proprie pratiche […]

favole fiabe senegal africa migrazione sviluppo cooperazione letteratura cultura

Senegal: l’emigrazione e la speranza spiegate in una fiaba tradizionale

Tre contadini decisero, dopo una stagione delle piogge particolarmente massacrante e poco redditizia, di chiudere con le piantagioni del miglio e delle arachidi e con la cura del bestiame, che serviva poco all’economia. In effetti nella loro tribù l’allevamento del bestiame era una tradizione secolare, ma aveva solo, o quasi, carattere di prestigio. Solo il […]

Il contributo dei lavoratori migranti al sistema di welfare italiano

Nell’Italy Briefing dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (IOM) pubblicato nel mese di ottobre 2017, sono stati raccolti e analizzati i dati statistici sul ruolo del lavoro migrante in termini di PIL e di welfare. Il documento fornisce un quadro dettagliato del ruolo dei lavoratori stranieri e migranti e del loro contributo alla produzione della ricchezza […]

Che cos’è una frontiera?

Davanti alla constatazione del fatto che le frontiere, sia quelle terrestri che quelle marine, sono sempre più teatro di scontri, discussioni politiche, occasione di rimessa in questione dei trattati internazionali, ci sembra opportuno riflettere su un concetto molto più complesso e poroso della semplice linea di demarcazione o confine. Riproponiamo dunque una definizione emersa nel […]