All posts tagged: Politica

mediatizzazione e politicizzazione portano a retoriche divisi ed esclusive manca una soluzione una risposta di lungo periodo capace di unire tutti nello stesso progetto

Clamore politico e mediatico sulla migrazione: dove si trovano le risposte costruttive?

La retorica e il linguaggio pubblico usati per descrivere il fenomeno migratorio in arrivo in Europa sono ormai decisamente accesi. La sovrapposizione tra politicizzazione e mediatizzazione della questione migratoria ha diffuso atteggiamenti e interpretazioni spesso dettati da opportunismo politico invece che da responsabilità politica. Nell’analisi di questa sovrapposizione proposta nell’articolo The Mediatization and the Politicization of […]

Guerre civili internazionalizzate: analisi di un meccanismo contemporaneo

David Armitage, storico e professore americano dell’Università di Harvard, nel suo libro Guerre Civili, una storia attraverso le idee (Donzelli Editore, 2017), riflette sulla recente evoluzione delle guerre civili: esse sono infatti diventate, quasi paradossalmente, dei conflitti internazionalizzati nei quali i belligeranti interni ricevono sostegno dall’esterno. Armitage evidenzia come negli ultimi 60 anni di storia […]

Migranti: risorse umane non percepite, riflessioni dal campo di Leros

I richiedenti asilo, nel vivere in strutture di permanenza temporanea comunemente chiamate hotspot, si confrontano con una serie di limiti. I vincoli, che si colgono ponendosi dal punto di vista del migrante, derivano sia dal sistema di accoglienza, sia dalle regole che  – di fatto – impediscono alle persone in transito di essere percepiti come risorse utili alla vita attiva della […]

il senso delgi altri antropologia attualità alterità Marc Augé

Il senso degli altri, nel pensiero di Marc Augé

Marc Augé, antropologo francese più conosciuto per aver parlato di non-luoghi (i.e. quei posti di grande passaggio dove la memoria ed i rituali faticano a sedimentarsi, come ad esempio gli aereoporti, le stazioni…), ha scritto una premessa molto interessante al suo libro Il senso degli altri (Bollati Boringhieri, 2000), così acuta che vale la pena […]

leviatano capo sovrano governo stato società stato di natura cultura

Le difficoltà del capo sovrano di assicurare la stabilità, secondo Thomas Hobbes

Nel 1651, gli sconvolgimenti istituzionali che colpirono la monarchia inglese e la guerra civile che ne scaturì stimolarono il filosofo Thomas Hobbes a riflettere sul ruolo e sui fondamenti dello Stato, declinato sia come monarchia, che aristocrazia o democrazia. Nella sua opera più famosa, Il Leviatano (titolo completo Il Leviatano o la materia, la forma e […]

Tocqueville sul governo eletto da un popolo di postulanti

Nel 1840, Alexis de Tocqueville ne La Democrazia in America osservava quanto in Europa, a differenza degli Stati Uniti, i cittadini contassero sullo Stato per garantirsi quella sicurezza che gli americani erano più propensi a costruirsi accettando una certa parte di rischio. Ma cosa diventa un governo che in qualche modo favorisce l’improduttività? Cosa può fare […]

L’eccesso di eguaglianza come negazione della diversità

Ci siamo posti questa domanda ed abbiamo trovato una bella risposta nell’inesauribile fonte dello “Spirito delle Leggi” di Montesquieu, nel quale si legge: “Quanto il cielo è lontano dalla terra, altrettanto il vero spirito d’uguaglianza lo è dallo spirito dell’estrema uguaglianza. Il primo non consiste nel far sì che tutti comandino, o che nessuno sia […]

Come smette di funzionare la democrazia, secondo Montesquieu

E’ con lungimiranza post-moderna che Charles-Louis de Montesquieu rifletteva nel Settecento sulla “corruzione del principio della democrazia”, una corruzione, quella dei governi, che secondo il filosofo illuminista francese “comincia quasi sempre con quella dei princìpi”. “Il principio della democrazia si corrompe non soltanto quando si perde lo spirito di uguaglianza, ma anche quando si assume […]

Le caratteristiche del politico, secondo Max Weber

Giocando con il doppio significato della parola “Beruf“, che in tedesco significa sia professione che vocazione, nella sua lezione intitolata La politica come professione (Politik als Beruf, Einaudi Editore, 2004), tenuta all’Università di Monaco nel 1919, Max Weber analizza e riflette sulle qualità che un uomo dovrebbe possedere se volesse “mettere le mani negli ingranaggi della ruota […]

fantasia e simpatia umana le qualità che mancano ai politici italiani secondo Antonio Gramsci letteratura cultura analisi approfondimento

La fantasia e la simpatia umana, quelle forze che servirebbero ai politici italiani secondo Antonio Gramsci

Antonio Gramsci, il 3 Aprile 1917, scrive un articolo su una verità che sembra un paradosso: i politici italiani sono inetti al governo perché non sanno immaginare, quindi gestire con delle leggi adatte, le necessità dei singoli italiani. “L’attività scientifica è costituita per grandissima parte di sforzo fantastico, chi è incapace di costruire ipotesi non […]

L’ eccesso d’individualismo e la degenerazione della democrazia, secondo Platone e Tocqueville

Platone e Tocqueville, due filosofi sempre utili da rileggere, sono concordi  nell’individuare una possibile degenerazione della democrazia qualora nella società ci fosse la presenza di un forte individualismo. Infatti, il greco Platone e l’aristocratico francese Alexis de Tocqueville, nelle rispettive opere La Repubblica (composto nel 390-360 a.C., Edizioni BUR, Rizzoli, 2007) e La Democrazia in America […]

proverbi persiani commento politica italiana satira ironia cultura

“Beata ignoranza”, e altri proverbi italo-persiani utili oggi

Una piccola selezione di proverbi persiani tradotti in inglese che riproponiamo qui a guisa di commento del giorno,  خوشا ان که کُره خر امد الاغ رفت Beata ignoranza عيسی به دين خود٬ موسی به دين خود Diamo a Cesare quel che è di Cesare فردا هم روز خداست Domani è un altro giorno قبای بعد […]

montesquieu spirito delle leggi illuminismo governo natura dispotico illuminato approfondimento cultura letteratura filosofia

Della natura dei diversi governi possibili, e di quello dispotico, secondo Montesquieu

Montesquieu, filosofo alla ricerca di principi e leggi universali (com’era d’uso nel Settecento) accosta la sua riflessione alle leggi che regolano le interazioni tra gli uomini e con la natura: il suo lavoro di vent’anni su testi ed osservazioni dirette si legge nel saggio Lo Spirito delle Leggi.   Nel Libro Secondo si sofferma su quelle che […]

analisi affresco lorenzetti buon governo mal governo cultura società politica

Il Mal Governo o il Buon Governo? Un’analisi dell’affresco del Lorenzetti

Per ispirare l’operato del governo, Ambrogio Lorenzetti affresca nel Trecento la Sala dei Nove del Palazzo Pubblico di Siena. Le sue pitture hanno la funzione di rammentare ai politici riuniti nei consigli di governo, la correlazione tra le loro decisioni e la vita di tutti i giorni. Gli affreschi sono composti da quattro scene principali, […]

“La fuga dei cervelli”, versione satirica

Ha riso: l’hanno accusato di prendere in giro il regime e l’hanno picchiato. Era silenzioso: l’hanno accusato di ordine un complotto contro il governo. Ha condotto una vita allegra: l’hanno arrestato per immoralità. Ha inseguito la ricchezza: l’hanno accusato di corruzione. Ha inseguito il potere: l’hanno accusato di opposizione al governo. Ha pianto: l’hanno arrestato con l’accusa di […]