All posts tagged: Storia

globalizzazione, terrorismo, suicida, società, talal asad, analisi, antropologia, civiltà, guerra

Leggere “Il terrorismo suicida” di Talal Asad per capire cosa succede nel mondo globale

Con un’analisi originale e provocatoria di uno dei fenomeni più complessi del mondo contemporaneo, Talal Asad, professore di Antropologia al Graduate Center of the City University di New York (CUNY),  ha esaminato il terrorismo suicida da punti di vista inediti, spingendo il lettore a prendere le distanze dalle risposte preconfezionate al terrorismo, alla guerra e agli […]

Riflettere sull’Unione Europea: i 3 giorni dello “State of the Union”

In tempi di crisi e d’instabilità, una comprensione chiara ed articolata sui vari livelli dei successi, fallimenti e sfide dell’Unione Europea è cruciale. La 3 giorni di conferenze organizzata dall’Istituto Universitario Europeo di Firenze, la massima istituzione accademica europea, ha l’obiettivo di aprire uno spazio per permettere a differenti attori chiave di incontrarsi e riflettere insieme […]

Storia breve dei mapuche di Bariloche, nel cuore della Patagonia

Incastrata tra le Ande e il lago Nahuel Huapi in Patagonia, la città di Bariloche regala paesaggi mozzafiato in tutte le stagioni: montagne meravigliosamente innevate che richiamano amanti degli sport invernali da tutto il paese, percorsi naturalistici lungo i suggestivi sette laghi in primavera-estate. Tale varietà è valsa alla città l’appellativo di “Svizzera argentina” rivolto […]

Firenze effervescente: com’era la città per la prima mostra di Bill Viola

Una città contestataria, contraddittoria e divisa – come sempre nella sua storia – la Firenze dei Settanta, ancora impegnata all’inizio del decennio a leccarsi le ferite dell’alluvione che il 4 novembre del 1966 la segna profondamente, ma che saprà trasformare in un’occasione di rinascita legata a innovative tecniche del restauro. L’evento cittadino ha determinato un […]

Martedì Grasso: storia ed origine di una tradizione

  Ultimo giorno di Carnevale, tradizionalmente con il Martedì Grasso terminava il periodo della confusione, della sovversione delle regole, della dissoluzione delle frontiere, dell’orgia primordiale. Era la fine di un periodo di rinnovamento che sanciva il bisogno profondo di rigenerarsi, di abolire il tempo e le convenzioni per una restaurazione del caos dei primordi. Secondo […]

Di’ quello che hai in mente: alle origini della comunicazione umana

Come ha origine la comunicazione umana e quali funzioni ha avuto? Thom Scott-Phillips nel suo nuovo saggio Di’ quello che hai in mente (Carocci Editore, 2017) analizza l’origine del linguaggio in chiave antropologico-evolutiva. Dai modelli classici delle ipotesi evoluzionistiche fino alle tesi in psicologia della comunicazione l’autore ripercorre la storia del perché gli esseri umani […]

Lo scherno, una pratica tutta italiana

In Sberleffi di Campanile (Olschki Editore, 2015) Giancarlo Schizzerotto ricostruisce la storia dell’arte dello scherno come pratica costante della nostra penisola animando, da almeno un millennio, gli spiriti delle genti aggregate in vario modo nell’italico territorio (comuni, signorie, regioni, associazioni, enti, partiti, corporazioni, ecc.). Ricostruendo l’uso e la pratica dello scherno come modalità di relazione, specie riguardo il […]

L’Arte di Pistoia Capitale della Cultura nel 2017

“L’arte è una risorsa di ogni cittadino italiano. Ritornerà a suonare l’orologio del Duomo, riaprirà la fortezza, riprenderà valore quello che conta, perché sappiamo che ciò che conta è invisibile agli occhi”. E’ un sindaco dal taglio filosofico, Samuele Bertinelli, colui che annuncia che sarà Pistoia a riprendere il testimone da Mantova per essere la capitale […]

I simboli, l’arte e la storia nel Calendario dell’Arma dei Carabinieri 2017

Il contributo di Philippe Daverio e Gillo Dorfles al Calendario dei Carabinieri 2017 dà un’impronta artistica allo storico calendario: per ogni mese, sono stati scelti i simboli chiave dell’Arma che si susseguono mostrando l’evoluzione dell’arte grafica dal 1814 (anno di fondazione dei Carabinieri) ad oggi. Unire segni distintivi di un’attività pubblica al particolarismo dell’arte grafica è […]

I Maya e l’arte della parola: cosa leggere per capire la mostra a Verona

Della ricchezza della civiltà Maya rimangono tracce incise sui reperti archeologici prevalentemente in pietra, come statue, bassorilievi, templi imponenti di cui ci sono intere aree archeologiche visibili ancora oggi che si ritrovano in tutta l’area un tempo abitata dai Maya: dagli stati Messicani dello Yucatàn (sito di Chichén Itzà), Campeche, Quintana Roo, Chiapas e Tabasco […]

Tempo reale: la storia degli orologi

Studiati per lo più come parte dell’immenso patrimonio di arredi ed opere d’arte del palazzo, gli orologi, testimoni (quasi) silenziosi dello scorrere degli eventi, furono importanti per poter regolare i ritmi della vita a corte, oltre che simboli di prestigio per chi li possedeva. La mostra Tempo Reale che apre domani 13 Settembre allestita in […]

Sotto l’ombrellone ? “La mia vita con Picasso”

“Dolcissimo, era dolcissimo” ricorda Françoise Gilot sull’inzio della sua relazione con Pablo Picasso nel libro di memorie scritto e pubblicato per la prima volta nel 1964 contro il volere del pittore; “mi guardava con attenzione, passando delicatamente la mano sul mio corpo, come fa uno sculture sopra la sua opera per accertarsi che le forme […]

Roberto Wirth, il silenzio è stato il mio primo compagno di giochi

Nell’autobiografia “Il silenzio è stato il mio primo compagno di giochi” di Roberto Wirth, oggi direttore generale e proprietario dell’Hotel Hassler di Roma, non si legge solo la storia della battaglia per il successo lavorativo di un sordo profondo dalla nascita. In questo libro emotivamente coinvolgente, si legge l’evoluzione di un metodo educativo. La severità, nella generazione dell’Italia del dopoguerra, […]