Il libro Danze e Leggende dell’Antica Cina di Marcel Granet per Adelphi è un incredibile compendio storico-antropologico sulle tradizioni, i sacrifici, le credenze, i rituali, le storie, le usanze e le evoluzioni che si sono susseguite nel riprodurli in Cina fino all’epoca contemporanea. Distrutto poi ricostruito culturalmente, di moltissime antiche tracce di uno dei più grandi imperi del mondo potrebbe non restare  molto altro che questo genere di studi compiuti  in un’epoca in cui era ancora possibile raccogliere con “l’antropologia d’urgenza” le ultime tracce di una cultura immateriale in via di sparizione.