La Rivista Culturale2019-03-19T10:51:01+00:00

APPROFONDIMENTI DELL’ATTUALITÀ INTERNAZIONALE

TEORIA

PENSIERO

SOSTIENI

Diffondi una comunicazione non tossica, sostieni LaRivisitaCulturale.com

APPROFONDIMENTO

Il concetto “feticismo” di Gramsci per interpretare lo Stato e la società di oggi

By |1 Marzo 2019|Approfondimenti, Cultura|

Quando si sfogliano i giornali quotidiani, le riviste allegate, i settimanali, i saggi politici del giorno, o si scorrono i titoli, le rassegne, i social media e si leggono le varie notizie del giorno colpisce un connotato certo: l'assoluta tendenza alla critica polemica; come se la società contemporanea non dipendesse anche da chi scrive e da chi legge. L'estraneità del singolo alla composizione del corpo pubblico, la sua "meraviglia" davanti all'inefficienza di questioni nelle quali è parte integrante trovano un'eco quasi satirica nel capitolo dedicato ai "feticci" di Antonio Gramsci (Quaderno 15, paragrafo 13 dell'edizione Einaudi), se non fosse per il fatto che è stato scritto negli Anni Trenta del Novecento. Rileggiamo dunque il passo nel quale Gramsci si sofferma sull'articolazione tra individui e collettività: "Come si può descrivere il feticismo. Un organismo collettivo è costituito di singoli individui, i quali formano l’organismo in quanto si sono dati e accettano attivamente una ...

PENSARE DA SE