Cultura, globalizzazione, Storie d'Altri
Leave a comment

Islam spirituale, i 99 nomi di Dio in un film poetico

99 nomi di dio islam religione spiritualità meditazione cultura ramadan

In occasione del mese di Ramadan (16 maggio – 14 giungo 2018), pubblichiamo questo video che racconta la pratica molto diffusa della recitazione degli attributi di Dio attraverso una collana di perle simile ad un rosario.

La religione musulmana, come tante altre, è composta da un ampio numero di rituali, uno dei quali consiste nell’enumerazione dei novantanove attributi di Dio. La recitazione dei nomi con cui è identificato è un’attività ripetitiva che in qualche modo scandisce gli impegni e occupa i momenti di pausa del pensiero, della giornata, e viene svolta sia in compagnia che in solitudine, sia in silenzio che ad alta voce.

Dietro questa semplice attività quotidiana dietro alla quale si nasconde una dimensione poetica, di meditazione e di astrazione. Proprio questa dolcezza nascosta è raccontata nelle immagini del cortometraggio Rituals – The 99 Names of God (titolo italiano Rituali – I 99 Nomi di Dio) girato in Oman e realizzato dalla giovane regista e fotografa americana Yumna al-Arashi.

 

 

La Redazione

In fotografia un fotogramma del cortometraggio © Rituals – The 99 Names of God  di Yumna al-Arashi, 2018.

La Redazione

Rispondi