Author: La Redazione

Sono 100 anni dalla nascita di Jean Rouch, padre del cinéma-vérité

Jean Rouch (1917 – 2004) è stato un etnologo francese pioniere nell’uso della telecamera per raccontare la forza delle cose “come accadono nella realtà”: è nato cosi il cinéma-verité, dal quale ha preso forma il film etnografico ed il documentario per il racconto dell’alterità. In più di cento documentari Rouch ha fornito una rappresentazione visiva dei […]

La questione curda raccontata in due film

La questione curda è da lungo tempo uno dei grandi rompicapi delle mosaico mediorientale. Nonostante nei decenni passati sia stata dedicata poca attenzione mediatica internazionale alla causa curda, oggi i Curdi sono tra gli attori fondamentali con cui negoziare per provare a riportare la pace in Medio Oriente. Il puzzle di alleanze e divisioni che […]

L’universo fantastico e fluttuante di Kuniyoshi in mostra a Milano

L’interesse per l’arte giapponese in Italia continua a Milano con una mostra dedicata al maestro del mondo fluttuante, ukiyoe, Utagawa Kuniyoshi (1797-1861). L’esposizione Kuniyoshi. Il visionario del Mondo Fluttuante raccoglie le innovative stampe su carta del maestro, che hanno successivamente influenzato la cultura manga e anime (fumetti e film di animazione) giapponese. Le sue 165 opere, provenienti […]

Tabù, taboo, tapu: il significato di un concetto complesso

Parola polinesiana (varianti tapu, hapu melanesiano hambu) che designava un divieto, una proibizione rituale riguardante oggetti o persone investiti di sacralità o connessi con una potenza soprannaturale. Il termine ha poi acquisito un significato più generale di proibizione religiosa o rituale ed è stato impiegato da molti autori come categoria generale di manifestazione religiosa, che […]

Il Festival dei Popoli torna tra antropologia e cooperazione allo sviluppo

Torna a Firenze il Festival Internazionale del Film Documentario – Festival dei Popoli per la sua cinquantottesima edizione,Da martedì 10 ottobre fino al 17 ottobre 2017, gli ottantadue documentari selezionati tra corto, medio e lungo metraggi saranno presentati in quattro sedi diverse, che trovate qui. Il Festival sarà attraversato in tutte le sue sezioni dal tema […]

L’identità: un discorso sulla differenza

Il discorso sull’identità, a livello della persona come dei gruppi, è strettamente connesso a una riflessione sulle differenze (siano esse culturali, di genere, etniche). Questo sia che si considerino i contesti di comunicazione e contrapposizione fra il sé e l’altro, sia che si studino le diverse forme di raggruppamento da cui è costituita la realtà […]

Totem, o che cos’è l’aggregazione?

Nella lingua degli Algonchini centrali, totem è un termine che definisce una relazione tra due individui appartenenti ad uno stesso gruppo di discendenza. L’espressione ototeman significa infatti “egli appartiene alla mia parentela” e, applicata all’animale eponimo del clan, l’espressione nindotem si può rendere con “è il mio clan”, come abbreviazione del riconoscimento di appartenenza comune […]

Guida alla mostra “Il Cinquecento a Firenze”, sala per sala, secondo Antonio Natali e Carlo Falciani

Nell’aprile del 1940 la Mostra del Cinquecento Toscano inaugurò Palazzo Strozzi come spazio espositivo e nel 1980, nelle sale dello stesso palazzo, il primato del disegno fece comprendere la varietà, complessità e qualità dell’arte fiorentina del sedicesimo secolo; sulla seconda metà insiste oggi Il Cinquecento a Firenze ultimo atto di una trilogia a cura di […]

Una definizione di “religione”

Forse nessun settore della vita sociale e culturale dell’uomo ha determinato il sorgere di una quantità paragonabile di discussioni e di interpretazioni divergenti quanto il fenomeno religioso, tanto che risulta difficile trovare anche solo due autori che concordino nel significato da dare a questo termine. Tale situazione va probabilmente interpretata come il riflesso e l’eredità […]

Una definizione antropologica di “razza”

Si definisce con questo termine un insieme di individui riconducibili a uno stesso tipo fisico, il quale si distingue da altri simili tipi appartenenti alla stessa specie. La classificazione della specie umana in razze diverse, fondata sul riconoscimento di caratteri morfologici distintivi, risale ai lavori sistematici di Linneo e ha costruito il terreno di un […]

Cosa si intende per “tribù”?

Non vi è accordo tra gli antropologi sul significato preciso da attribuire a questo termine, il quale resta a tal punto vago e ambiguo da aver meritato la definizione di concetto “ripostiglio”. La nozione di tribù è stata impiegata per etichettare e descrivere gruppi assai diversi tra loro, intendendo di volta in volta cogliere con […]

Cos’è esattamente un’ “etnia” ?

Dal greco ethnos, questo termine fa riferimento ai raggruppamenti umani distinti sulla base delle loro caratteristiche geografiche, linguistiche e culturali. I tratti distintivi di questo concetto rivelano il suo legame con una prospettiva, quella struttural-funzionalista, che ha fondato la rappresentazione dell’umanità sull’idea di discontinuità culturale, sostituendola a quella di discontinuità razziale, proponendo di volta in […]

Letture per il viaggio in Yemen che non possiamo fare

Presi dalle turbolenze di una regione complessa, quando esplodono le bombe sappiamo poco delle terre, delle valli e delle città che colpiscono. Così abbiamo pensato di preparare una selezione di letture di vario genere per capire lo Yemen, un paese nel quale non si può più andare in viaggio, dalle tracce scritte e fotografiche che […]

Qual è la definizione antropologica di “setta” ?

Gruppo di persone appartenenti alla medesima tendenza religiosa unite da un forte impegno reciproco. I membri di una setta tendono a considerarsi i “veri credenti” e a salvaguardare la differenza con gli altri credenti. La setta va distinta dal gruppo ereticale: la prima infatti non professa necessariamente principi contrari all’ortodossia, ma può semplicemente indicare tendenze […]

Cos’è il “clan” ?

All’origine della riflessione antropologica sull’organizzazione sociale, il termine clan non si affermò subito. Gli evoluzionisiti per definire quel raggruppamento parentale esogamo la cui appartenenza era determinata dal fatto di discendere in modo unilineare da un antenato avevano usato il termine gens, richiamandosi ai gruppi di discendenza unilineari degli antichi romani. Considerato inizialmente da Lewis Henry […]